Arriva il weekend e il tempo peggiora. La  notizia  ci mette in guardia rispetto all’arrivo di una perturbazione atlantica.

Domani, sabato 2 ottobre, l’atmosfera comincerà a destabilizzarsi. Temporali interesseranno ancora la Sicilia, ma anche i rilievi meridionali delle Marche e quelli dell’Abruzzo. Sul resto delle regioni le nubi saranno più diffuse, ma con sole prevalente.

Domenica l’avvicinamento di una perturbazione farà peggiorare gradualmente il tempo.

Nubi e piogge cominceranno a interessare buona parte del nord-ovest e temporali potranno scoppiare in Liguria.

Altri rovesci poi raggiungeranno il Friuli Venezia Giulia, portati dal vento di Scirocco che soffierà via via più impetuoso su tutti i mari, soprattutto sull’Adriatico.

Le precipitazioni interesseranno pure le coste di Toscana, Lazio e anche l’Umbria.

Sul resto d’Italia invece continuerà a splendere il sole che favorirà, tra l’altro, anche un aumento delle temperature diurne.

La perturbazione si intensificherà nella giornata di lunedì quando mezza Italia si troverà sotto piogge battenti e locali nubifragi.