ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  15:21 | Codice giallo per rischio idraulico anche il 26 dicembre su tutta la Toscana

mercoledì, 22 settembre, 2021

http://www.antenna3.tv/2021/09/22/roberta-pennoni-nominata-rappresentante-centri-estetici-in-confimpresa/

Mediavideo Antenna3

Roberta Pennoni nominata rappresentante centri estetici in Confimpresa

di  Redazione web

Rinnovo dei vertici  nelle categorie di Confimpresa Massa Carrara. A rappresentare il  settore  dell’ estetica  è   Roberta Pennoni titolare del centro estetico Studio 36  in via Benedetto Croce.

L’obiettivo di Confimpresa è quello  di rinnovare, in breve tempo,   tutti i rappresentanti delle numerose  categorie   che aderiscono all’associazione.

“Ringrazio Confimpresa per la fiducia dimostrata nei miei confronti – commenta Pennoni -.  Le idee da mettere in campo sono molte. In primis vorremmo organizzare  dei corsi   mirati per incentivare l’interesse dei vari centri estetici presenti sul territorio. Apriremo uno sportello informativo  per facilitare l’accesso alle varie agevolazioni e  ai bandi per acquisto materiale necessario soprattutto  in questo periodo pandemico e post pandemico.   Stiamo lavorando per creare gruppi di acquisto per centri estetici e parrucchieri: acquistando insieme potremmo usufruire di prezzi calmierati e sicuramente di prodotti di qualità”. Nel Comune di Massa si calcola la presenza di circa 150 centri estetici.  “I problemi  organizzativi con l’emergenza Covid  non sono stati pochi – commenta Daniele Tarantino, direttore di Confimpresa Massa Carrara -.

Il settore dell’estetica, come quello dei parrucchieri, ha subito un arresto compensato poi da una buona ripartenza. Adesso dobbiamo lavorare  per mantenere i risultati raggiunti adottando tutte le precauzioni possibili, scongiurando nuovi lockdown  che sarebbero disastrosi per i lavoratori”. Dunque, per proseguire l’attività in modo regolare è necessaria anche una corretta informazione: “Cercheremo di contattare tutti i centri estetici – conclude Roberta Pennoni – per ascoltare i professionisti e segnalare eventuali problematiche”.

ore: 12:16 | 

comments powered by Disqus