ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

ore:  13:24 | Allerta codice Arancio per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle ore 7 alle ore 23.59 di Giovedì 16 settembre 2021, preceduto da allerta codice giallo dalle ore 00 alle ore 7 di Giovedì 16 sttembre 2021.

giovedì, 2 settembre, 2021

http://www.antenna3.tv/2021/09/02/controlli-dei-carabinieri-sospesa-attivita-di-un-noto-stabilimento-balneare-di-marina-di-carrara-su-16-lavoratori-11-in-nero-e-sanzioni-per-oltre-41-000-e/

Mediavideo Antenna3

Controlli dei Carabinieri. Sospesa attività di un noto stabilimento balneare di Marina di Carrara. Su 16 lavoratori 11 in nero e sanzioni per oltre 41.000 €

di  redazione web

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Massa Carrara, in collaborazione con la Stazione Carabinieri di Marina di Carrara, personale ispettivo dell’Ispettorato di Lucca – Massa Carrara e NIL di Lucca, nell’ambito dei controlli svolti nei confronti di pubblici esercizi della costa Apuana hanno ispezionato un noto stabilimento balneare con annessa attività di lounge bar sul litorale.

In occasione dell’evento serale caratterizzato da intrattenimento musicale e notevole afflusso di giovani, venivano identificati 16 lavoratori di cui 11 risultavano essere impiegati in nero (uno extracomunitario). I lavoratori irregolari erano impiegati come camerieri, barman e lavapiatti.

Nei confronti della società romana che ha in gestione l’attività è stato formalizzato un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale (che può essere revocata dopo la regolarizzazione di tutti i lavoratori in nero) e rilevate sanzioni amministrative per 41.600 euro complessive.

La società romana ha in gestione altri locali nel Lazio e conduce lo stabilimento di Marina di Carrara solo da quest’anno.

All’interno del locale erano presenti anche diversi addetti alla sicurezza assunti da una società spezzina che gestiva l’afflusso della clientela all’interno del locale.

ore: 11:16 | 

comments powered by Disqus