ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

lunedì, 5 luglio, 2021

http://www.antenna3.tv/2021/07/05/fine-settimana-di-controlli-della-polizia-di-stato-due-arresti-per-reati-in-materia-di-spaccio-di-stupefacenti/

Mediavideo Antenna3

– FINE SETTIMANA DI CONTROLLI DELLA POLIZIA DI STATO: DUE ARRESTI PER REATI IN MATERIA DI SPACCIO DI STUPEFACENTI

di  Redazione web

Nel corso di  servizi per il contrasto al fenomeno dello spaccio di droga, intensificati in questo periodo estivo, le pattuglie della Polizia di Stato della Questura di Massa Carrara,  nel pomeriggio dello scorso sabato, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un cinquantenne massese resosi responsabile della detenzione di 40 grammi di eroina e cocaina pronte per lo spaccio al minuto.

 

Sorpreso dagli agenti della Squadra Mobile in atteggiamenti sospetti nei pressi della sua abitazione,  l’uomo è stato sottoposto a controlli approfonditi che sono poi sfociati in una perquisizione durante la quale, oltre allo stupefacente, è stata rinvenuta e sequestrata anche un’ingente somma di denaro contante in banconote di piccolo taglio, del materiale per il confezionamento ed il taglio delle singole dosi da immettere sul mercato, dei bilancini di precisione ed un rudimentale libro mastro necessario per la tenuta della contabilità dell’attività di spaccio.

 

Nella mattina di domenica, sempre personale della sezione antidroga della Squadra Mobile, insieme alle pattuglie della Squadra Volante, ha eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, traendo in arresto uno straniero di 40 anni resosi responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti commesso in altra provincia.

 

L’uomo, ospite in un campeggio della zona della Marina per trascorrere le vacanze al mare, trovato in possesso di sostanza stupefacente, non ha fatto i conti con il sistema di allerta della Polizia di Stato riguardante gli alloggiati negli alberghi, che ha consentito di arrestare il soggetto ricercato e condurlo in carcere.

 

Infine, sono state segnalate altre due persone, un uomo e una donna, alla Prefettura per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.

 

ore: 15:04 | 

comments powered by Disqus