ore:  12:14 | Vento forte di Grecale, codice giallo domenica 24 ottobre su quasi tutta la regione

ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

venerdì, 26 marzo, 2021

http://www.antenna3.tv/2021/03/26/carrara-emergenza-covid-tornano-i-buoni-spesa-per-le-famiglie-in-difficolta-lelenco-degli-esercizi-convenzionati/

Mediavideo Antenna3

CARRARA – Emergenza Covid, tornano i buoni spesa per le famiglie in difficoltà. L’elenco degli esercizi convenzionati

di  redazione web

E’ partita oggi e si concluderà il 30 aprile 2021 la nuova fase di distribuzione dei buoni spesa per le famiglie colpite dalla crisi economica innescata dalla pandemia. La procedura sarà esclusivamente online attraverso il sito www.comune.carrara.ms.it, alla pagina http://servizi.comune.carrara.ms.it/Associazioni/Richiesta_contributo_alimentare.aspx.

Con questo intervento verranno assegnati i 250mila euro ancora a disposizione dell’amministrazione dopo l’assegnazione degli 845 buoni spesa per un valore di 197.350 euro tra dicembre 2020 e febbraio 2021 e la distribuzione di oltre 10mila buoni tra marzo e giugno 2020 per oltre 500mila mila euro assegnati.

«Nella speranza che il vaccino renda possibile tornare ad una normalità e che questo periodo così difficile possa essere superato mi sento solo di ringraziare sia il personale del mio settore sia la Dirigente per il lavoro davvero importante e imponente che stanno svolgendo. Gestire un’emergenza come questa non è sicuramente facile quando si somma al carico ordinario, che non è poco. Un ringraziamento speciale va anche ai volontari che in tutto questo difficilissimo momento si sono spesi aiutando chi è in difficoltà con la distribuzione e somministrazione del cibo. Non posso poi non ricordare anche il grande lavoro della Protezione civile e dei suoi volontari. Una rete importante che, a tutti i livelli, sta lavorando per alleviare le difficoltà di molti» ha commentato l’assessore alle Politiche Sociali Anna Lucia Galleni.

Per accedere all’intervento i nuclei familiari devono detenere un patrimonio mobiliare (depositi bancari, conto corrente, libretti postali titoli azionari e obbligazionari e simili) di importo complessivamente inferiore a euro 5.000,00.

I buoni alimentari saranno assegnati secondo le seguenti priorità, subordinatamente al non essere assegnatari di interventi di sostegno pubblico: condizione di indigenza o di necessità individuata dai Servizi sociali; numerosità del nucleo familiare; presenza di minori; situazioni di fragilità recate dall’assenza di reti familiari e di prossimità; situazioni di marginalità e di particolare esclusione. Potranno presentare domanda anche coloro che hanno già usufruito degli interventi di aiuto alimentare (buoni spesa) nei mesi scorsi e che si trovano ancora nelle condizioni previste per l’accesso alla misura.

Il valore dei buoni spesa utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari o prodotti di prima necessità è pari a euro 150,00, con un incremento di euro 50 per ogni componente del nucleo familiare, fino a raggiungere un valore non superiore a euro 500,00. Le richieste verranno controllate a campione e, nel caso di riscontro di dichiarazioni mendaci, il richiedente sarà punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia.

Coloro che hanno già presentato  la richiesta di buoni alimentari nel mese di dicembre  2020 e che hanno usufruito di tale intervento di aiuto alimentare dovranno presentare la sola autocertificazione di rinnovo, dichiarando che permangono i requisiti di accesso per l’assegnazione del contributo alimentare in quanto non sono mutate le condizioni descritte nella richiesta di contributo alimentare presentata a dicembre 2020.

La presentazione della domanda, contenente l’autocertificazione della situazione economica e della presenza dei requisiti per l’accesso agli aiuti alimentari, dovrà pervenire mediante la compilazione online della modulistica. Per ulteriori  informazioni è possibile telefonare ai seguenti numeri: 0585 641367- 641277. I buoni spesa sono rilasciati direttamente dal Comune di Carrara e sono utilizzabili presso i seguenti esercizi commerciali convenzionati:

Carrefour  viale XX Settembre n.290, via Fiorillo n. 10  Marina di Carrara, via Cavallotti n. 52 Marina di Carrara;

Conad via Carriona, Piazza Sacco e Vanzetti e Bonascola;

Esselunga  via Roma e viale XX Settembre Carrara;

Carrefour Express Market , via Toniolo n. 12, Avenza;

Carrefour Express via B. Ordonez n. 1 loc. Stadio

Carrefour, viale XX Settembre n. 290 Marina di Carrara

Carrefour via Capitan Fiorillo n. 10 Marina di Carrara

Carrefour via Felice Cavallotti n. 52 Marina di Carrara

Carrefour Express viale XX Settembre n. 383 Marina di Carrara

Superesse via Stadio-Ordonez e Viale xx Settembre n. 383;

Coop via Campo d’Appio n. 1 Avenza;

Ipersoap a Carrara e Avenza

Street Food Bonny e Fox,via Provinciale di Gragnana n.5 Carrara

Bussolari Giuseppa, via Grotta n. 12 Avenza

Minimarket Tutto il buono, via Menconi Avenza

 

ore: 16:42 | 

comments powered by Disqus