ore:  12:14 | Vento forte di Grecale, codice giallo domenica 24 ottobre su quasi tutta la regione

ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

giovedì, 25 marzo, 2021

http://www.antenna3.tv/2021/03/25/trenitalia-linea-la-spezia-parma-vandalizzato-treno-regionale-rotti-4-finestrini-ed-una-specchiera-tre-giorni-di-fermo-in-officina-per-la-riparazione-terzo-evento-negli-ultimi-dieci/

Mediavideo Antenna3

TRENITALIA, LINEA LA SPEZIA – PARMA: vandalizzato treno regionale – rotti 4 finestrini ed una specchiera – tre giorni di fermo in officina per la riparazione – terzo evento negli ultimi dieci giorni

di  Redazione web

Rotti 4 vetri ed una specchiera, fermo in officina del treno per tre giorni durante i quali i viaggiatori avranno meno posti a disposizione.

Sono gli effetti di un atto vandalico avvenuto ieri, giovedì 24 marzo, ai danni del treno Regionale 19270, La Spezia (partenza 18.09) – Parma.

Da una prima ricostruzione, l’atto vandalico è avvenuto durante il viaggio tra le stazioni di Santo Stefano di Magra e Pontremoli, utilizzando un martelletto frangivetro furtivamente asportato dall’interno del treno.

Si tratta del terzo atto vandalico avvenuto in pochi giorni sulla stessa linea Pontremolese tra Santo Stefano di Magra e Pontremoli nella stessa fascia oraria.

Domenica 14 a bordo del Regionale 19272 La Spezia (20.09) – Parma e lunedì 15 marzo sul Regionale 19270, La Spezia (18.09) – Parma, sono stati rotti rispettivamente 8 e 6 finestrini

I tre atti vandalici hanno comportato un danno complessivo di circa 8.000 mila euro ed un fermo dei mezzi per 10 giornate.

Trenitalia (Gruppo FS Italiane) ha sporto denuncia contro ignoti presso la Polizia Ferroviaria al fine di individuare gli autori degli atti vandalici.

ore: 16:24 | 

comments powered by Disqus