ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

venerdì, 16 ottobre, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/10/16/pd-interpellanza-massa-la-citta-dei-supermercati/

Mediavideo Antenna3

PD INTERPELLANZA – Massa la città dei supermercati.

di  Redazione web

La nostra città è una città a misura di supermercato.

Alle grandi e medie strutture di vendita del settore food esistenti, con importanti ampliamenti e di recupero già previsti (Esselunga spa), se ne aggiungeranno molte altre, per adesso dormienti ma depositate al sicuro negli uffici dell’urbanistica che saranno sdoganati grazie alla delibera di giunta del 06.05.2020 n.78.

La particolarità di questa delibera, a metà strada tra l’urbanistica e le attività produttive, è che pone obiettivi e benefici a regime talmente generici e non misurabili, diventando di fatto uno strumento di ulteriore cementificazione e saturazione commerciale della città.

Una città di 69mila abitanti, pur con una presenza turistica importante, ha bisogno di ulteriore superficie di vendita alimentare di medie e grandi strutture?
Le riflessioni scaturite dall’emergenza Covid-19, che avrebbero dovuto significare un ripensamento delle politiche pubbliche per contrastare fenomeni di “desertificazione” commerciale dei quartieri e delle frazioni, a questo punto rimane solo nelle parole.
Gli esercizi di prossimità rappresentano non solo un servizio alla popolazione e al territorio ma un fattore di socialità e di relazione che viene meno, esternalità positiva tra l’altro evidenziata anche da Cfr Simurg Ricerche – Comune di Massa che ne sottolineava il futuro contributo negli anni a venire.

I grandi spazi commerciali impoveriscono il tessuto sociale, una comunità è tanto più coesa ed inclusiva quanto più spazi di relazione sono presenti. A preoccupare sono soprattutto le sottovalutazioni riguardanti il futuro, quello dello sviluppo di una matura ed equilibrata rete commerciale (studio Simurg Ricerche)  ma soprattutto un nuovo e preoccupante consumo di suolo, senza nemmeno “condizioni” di riqualificazione urbana vincolanti.

In ragione di quanto espresso in premessa si interpella il Sindaco per sapere:

– quali e quanti progetti di apertura di nuovi supermercati food con nuova edificazione sono stati depositati con la richiesta di varianti al RU;
– su quali supporti e strumenti normativi, studi e analisi l’Amministrazione è  intenzionata a procedere per l’approvazione delle eventuali varianti connesse alla realizzazione di nuove superfici commerciali di media/grande distribuzione;
– quali politiche di sostegno al piccolo commercio e ai negozi di prossimità frazionali sono state individuate dall’Amministrazione.

Il Consigliere Comunale                                                                                                                                         

Stefano Alberti                                                                                                             

Gabriele Carioli                                                                                                         

  Giovanni Giusti                                                                                                       

 Alessandro Volpi

 

ore: 10:21 | 

comments powered by Disqus