ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

martedì, 6 ottobre, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/10/06/massa-gli-agenti-della-polizia-di-stato-della-squadra-mobile-sequestrano-nel-weekend-28-dosi-di-cocaina-ponte-per-essere-distribuite-sul-mercato-arrestato-un-cittadino-magrebino-e-denunciati-altri-d/

Mediavideo Antenna3

Massa: gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile sequestrano nel weekend 28 dosi di cocaina ponte per essere distribuite sul mercato. Arrestato un cittadino magrebino e denunciati altri due connazionali.

di  Redazione web

La Questura di Massa Carrara ha intensificato ulteriormente i servizi volti alla prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti nella provincia apuana, effettuando controlli a tappeto nelle aree urbane interessate dal fenomeno.

Nel decorso fine settimana, ad opera del personale della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura, è stato tratto in arresto, in località Avenza di Carrara, un cittadino extracomunitario, S.  H., trentenne, in possesso di 20 dosi di stupefacente del tipo cocaina, confezionate in ovuli e pronte per lo spaccio al minuto. Il personale operante, notava l’uomo nascosto tra la vegetazione, che, insieme ad un complice, era in evidente attesa di clienti.

I due avevano al seguito un piccolo barattolo in plastica usato, in attesa della vendita, per contenere le dosi di cocaina, complessivamente oltre 8 grammi, del quale cercavano di disfarsi alla vista degli operatori, che riuscivano invece a recuperarlo. Il controllo presso l’abitazione dell’arrestato, consentiva di acquisire ulteriori elementi e dimostrare che l’uomo aveva la disponibilità di altri barattoli dello stesso tipo di quello che conteneva la cocaina, originariamente destinati a contenere farmaci, ritenuti idonei per il trasporto dello stupefacente e la conservazione integra dello stesso qualora fosse stato necessario sotterrarlo per sfuggire ai controlli. A bordo dell’autovettura in uso all’uomo, veniva rinvenuta anche una modica quantità di marijuana.

Il cittadino straniero, veniva posto in regime di arresti domiciliari ed in sede di udienza di convalida l’arresto veniva convalidato.

Il complice, connazionale, sfuggito al controllo nell’immediato, successivamente identificato, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà.

L’attività di contrasto allo spaccio di sostanza stupefacente continuata per l’intero weekend nel capoluogo, ha consentito agli investigatori della Squadra Mobile, di denunciare in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio, altro cittadino extracomunitario trovato in possesso di 8 dosi di cocaina che, anche in questo caso, erano già confezionate e pronte per essere vendute, nonché di segnalare al Prefetto un giovane massese trovato, in Piazza Garibaldi, in possesso di circa 10 gr. di marijuana.

Tutta la sostanza stupefacente rinvenuta è stata sequestrata.

 

ore: 13:51 | 

comments powered by Disqus