ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

ore:  16:10 | Allerta meteo ‘gialla’ prorogata per tutto domani, lunedì 4 gennaio

ore:  13:13 | Emessa aggiornamento allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Domenica 03.01.2021

martedì, 22 settembre, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/09/22/74521/

Mediavideo Antenna3

Luca Massa della media Malaspina e Tiziana Monari di Prato sono i vincitori della ventiduesima edizione del Concorso nazionale di poesia religiosa San Pio X,

di  Redazione web

Luca Massa della media Malaspina e Tiziana Monari di Prato sono i vincitori della ventiduesima edizione del Concorso nazionale di poesia religiosa San Pio X, svoltasi sabato scorso nell’area sagra della  parrocchia, in via Volta, a Massa. La manifestazione, organizzata da Sandro Scuto per conto dell’Associazione culturale Anspi San Pio X, col patrocinio del Csi e di Confimpresa Massa Carrara, è stata ben condotta da Dino Bertelloni, coadiuvato da Chiara e Marisol.

Nel tendone, aperto ai lati e allestito rispettando le indicazioni anticovid, erano esposti i lavori sul tema “Religione e arte nel nome di Francesco” realizzati nel Laboratorio estivo dai Gruppi Cresimandi e Adolescenti della Parrocchia.

Dopo il saluto di don Alvaro Giannetti, parroco di San Pio X e presidente del Premio, e di Olga Raffo, presidente della giuria, si è passati alla premiazione.

Nella categoria giovani, ha vinto Luca Massa con la lirica “Vieni Gesù”, seconda Costanza Bianchi, con “ Descrizione del Natale”, terzo Diego Tortorella con “Poesia di Natale”. Tutti e tre sono alunni della Malaspina.

ll premio speciale della giuria è andato alla seconda elementare della scuola delle suore Missionarie di Massa. Il premio della giuria è andato a Gabriele Rivieri, della Malaspina. Pietro Tabbi (Malaspina) e Aurora Martinelli (elementare Sforza di Montignoso) si sono aggiudicati ex aequo il premio del presidente del Concorso.

Segnalati: Anna Parenti, Niccolò Ceragioli (Malaspina), Anna Miccio (Sforza), Emma Ferrari (Suore Missionarie). Nella categoria adulti, con “L’azzurro di Tiberiade”, ha vinto Tiziana Monari di Prato; seconda  Paola Meroni di Rovello Porro (Como) con “Tota pulchra es Maria”, terza Rita Muscardin di Savona con “Gli equilibri del cuore”.

Premio Speciale del Presidente del Premio a Stefano Pujia di Roma.

Premio Speciale della giuria a Carlo Macchi di Varese e a Federico Tomasi di Tarzo (Treviso).

Premio speciale della critica a Mara Penso di Mestre.

Il premio della solidarietà è stato assegnato all’associazione Telefono Azzurro e in particolare a Mariagiovanna Guerra, responsabile di Sos il Telefono Azzurro Onlus di Massa Carrara e del progetto “Bambini e carcere “, che ha ricevuto una medaglia di bronzo offerta dal vescovo diocesano monsignor Giovanni Santucci.

Il Premio alla cultura, in ricordo del poeta Piero Bonvicini, offerto da Confimpresa Massa, è stato assegnato ad Angela Maria Fruzzetti, giornalista, scrittrice e poetessa.

Il premio allo sport in ricordo di Marco Balloni, offerto dal Csi di Massa, è stato assegnato a  Marco Costa che da 40 anni è Presidente della Polisportiva Silenziosi Versiliesi che si occupa di sport nella disabilità. Questa la giuria del premio: Olga Raffo (presidente), Licia Calace (vicepresidente), Paolo Berti, Carlo Fialdini, Egizia Malatesta, Alberto Sacchetti.

Nelle foto di Francesco Ostrogovich: Luca Massa premiato da Francesca Nepori, direttrice dell’Archivio di Stato di Massa; una rappresentanza della elementare delle Suore Missionarie premiata dalla professoressa Maria Rosaria Ferri; Angela Fruzzetti con membri della giuria

 

ore: 11:02 | 

comments powered by Disqus