ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

mercoledì, 22 luglio, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/07/22/comitati-associazioni-e-movimenti-per-lacqua-chiedono-aggiornamenti-urgenti-sugli-sviluppi-della-societa-in-house-gaia-s-p-a/

Mediavideo Antenna3

Comitati Associazioni e Movimenti per l’Acqua chiedono aggiornamenti urgenti sugli sviluppi della società in house GAIA S.p.A

di  Redazione web

Richiesta aggiornamento urgente sugli sviluppi della società in house GAIA S.p.A

Ai Sindaci Soci di GAIA S.p.A

Al Presidente di GAIA S.p.A Vincenzo Colle

Visto che
· in data 29 ottobre 2018 il Consiglio comunale di Massa ha approvato all’unanimità dei presenti
una mozione su GAIA (ma sappiamo che anche altri sindaci avevano fatto altrettanto) con la quale si impegnava il sindaco e la sua giunta “a farsi promotore all’interno dell’assemblea dei soci di Gaia S.p.A e dell’Autorità idrica toscana di un percorso per superare GAIA S.p.A verso un’azienda di diritto pubblico che possa integrare forme innovative di coinvolgimento dei cittadini e dei lavoratori dell’azienda all’interno di un ambito territoriale più piccolo di quello attuale, quindi per bacino idrografico”.

Considerato che
· dopo quasi due anni dall’approvazione della mozione, non abbiamo notizia del percorso che risponda agli impegni presi dal sindaco e dalla sua giunta il “Coordinamento” chiede con la massima urgenza di comunicare a che punto è il processo di  ripubblicizzazione di Gaia S.p.A. in un’azienda di diritto pubblico come richiesto dalle 20.000 firme depositate al comune di Massa alla vecchia amministrazione e dal referendum del 2011 che chiedeva acqua pubblica e non società private .

Confidando in una risposta tempestiva si porgono distinti saluti.

 

Associazione per i Diritti dei Cittadini ADiC Toscana – Comitato Acqua alla gola – Movimento Consumatori Nazionale – Comitato Apuano salute e ambiente della provincia di  Massa Carrara – Forum Toscano dei Movimenti per l’Acqua – ‘Magliette Bianche’ di Massa Carrara.

 

ore: 14:22 | 

comments powered by Disqus