ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

ore:  13:18 | emessa allerta colore giallo per rischio idregeologico e temporali forti a partire dalle ore dalle ore 13.00 alle ore 18.00 di Giovedì, 11 Giugno 2020

ore:  13:30 | Emessa allerta colore Arancio per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedi 11 giugno alle ore 13.00 di giovedi 11 giugno 2020

ore:  15:04 | allerta di colore Giallo per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Martedì, 09 Giugno alle ore 23.59 Mercoledì, 10 Giugno 2020

sabato, 20 giugno, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/06/20/la-consulta-comunale-per-la-disabilita-e-vicina-ad-alex-zanardi-incrociamo-le-dita-con-la-sua-grande-forza-riuscira-a-vincere/

Mediavideo Antenna3

La Consulta Comunale per la disabilità è vicina ad Alex Zanardi. “Incrociamo le dita” con la sua grande forza  riuscirà a vincere.”

di  Redazione web

 

Il Presidente della Consulta Comunale per la disabilità Antonio Cofrancesco è sconvolto dopo il gravissimo incidente  stradale  di ieri dove è rimasto coinvolto il pluricampione Alex Zanardi quando alla guida della sua  handbike  era impegnato in una staffetta in beneficenza  sulle strade Senesi.

La vicinanza  di tutta la Consulta Comunale  ad un campione che ha fatto della sua disabilità una ragione di vita, la sua filosofia,  quella  di non dover dimostrare nulla a nessuno, ma solo a se stesso,  questo ha fatto si che tantissime persone anche con disabilità multiple si avvicinassero allo sport.

Un campione con la C maiuscola che anche questa  volta “incrociamo le dita” con la sua grande forza   riuscirà a vincere.

Tra le tante frasi  raccolte,  rilasciate da Alex  durante le tante  interviste,  dove  il suo unico  obiettivo è stato sempre quello di spronare i tanti amici   con disabilità,  Cofrancesco invita  ad una  lettura approfondita di questa frase:

Guardare qualcuno che ottiene un grande risultato significa entrare nel percorso che l’ha portato ogni giorno a mettersi in gioco e fare il meglio che poteva. Ti fa dire: lo posso fare anch’io. Ancora di più se sei di fronte a uno che è partito senza gambe, braccia, vista o con un handicap mentale. Ti fa capire che quello che conta è il desiderio: se hai davvero deciso dove andare, l’ultimo tuo problema è diventare campione. Ti basta fare quella cosa lì. E magari diventi anche campione, l’entusiasmo è una spinta forte”.

 La Consulta Comunale per la disabilità  di Massa è con te grande  campione di vita,  ti aspettiamo a Marina di Massa  alla prossima edizione della  due giorni del Mare.

 

Il Presidente della Consulta

Antonio Cofrancesco

ore: 16:05 | 

comments powered by Disqus