ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

ore:  13:18 | emessa allerta colore giallo per rischio idregeologico e temporali forti a partire dalle ore dalle ore 13.00 alle ore 18.00 di Giovedì, 11 Giugno 2020

ore:  13:30 | Emessa allerta colore Arancio per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedi 11 giugno alle ore 13.00 di giovedi 11 giugno 2020

ore:  15:04 | allerta di colore Giallo per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Martedì, 09 Giugno alle ore 23.59 Mercoledì, 10 Giugno 2020

giovedì, 11 giugno, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/06/11/incidente-su-viadotto-autostradale-cestello-si-rovescia-due-operai-precipitano-nel-fiume/

Mediavideo Antenna3

Incidente su viadotto autostradale: cestello si rovescia, due operai precipitano nel fiume

di  Redazione web

Paura sull’autostrada A15  Parma mare ‘autocamionale della Cisa’. Due operai che stavano lavorando alla manutenzione di un viadotto dell’autostrada A15 Parma-La Spezia sono precipitati nel fiume Magra da un cestello di una piattaforma detta ‘by bridge’, posto a un’altezza di circa 15 metri. Il cestello si sarebbe rovesciato. Un altro operaio è rimasto sul cestello.

Il più grave è l’operaio che è finito sul greto sassoso ed è stato portato in un ospedale di Genova con l’elisoccorso. Un altro è finito in acqua dove però il livello è basso: ora è in ospedale a La Spezia. Entrambi sono in condizioni gravi e hanno riportato fratture agli arti inferiori.  Il terzo operaio era rimasto incastrato nel cestello ed è stato recuperato col verricello dai vigili del fuoco. Per lui qualche graffio e un grande spavento.

E’ successo in località Stadano comune di Aulla,  a 500 metri dal ponte crollato di Albiano Magra. Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, per cause ancora da accertare, il camion fermo sulla corsia di emergenza e che trasportava la piattaforma cosidetta ‘by bridge’ si è ribaltato sul fianco destro a causa di uno sbilanciamento del braccio meccanico sospeso nel vuoto e con all’estremità il cestello sul quale si trovavano i tre operai intenti a lavori di manutenzione sul viadotto ‘Isolà sul fiume Magra. Il ribaltamento del mezzo pesante ha originato il rovesciamento della piattaforma.

-LA NAZIONE-

ore: 14:13 | 

comments powered by Disqus