ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

domenica, 17 maggio, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/05/17/cambio-al-vertice-in-bvlg-paolo-pelliccioni-passa-il-testimone-dopo-31-anni-in-azienda-il-cda-bvlg-nomina-maurizio-adami-nuovo-direttore-generale/

Mediavideo Antenna3

Cambio al vertice in BVLG: Paolo Pelliccioni passa il testimone dopo 31 anni in azienda. Il Cda BVLG nomina Maurizio Adami nuovo Direttore generale.

di  Redazione web

Il CDA della Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana comunica il cambio al vertice dell’Istituto di via Mazzini con Maurizio Adami, già Vicedirettore generale, che dal 1 giugno 2020 sarà il nuovo Direttore generale BVLG. Paolo Pelliccioni termina così il suo mandato da Direttore a fine maggio 2020.

Lo comunica il CdA BVLG che con Paolo Pelliccioni Direttore generale ha condiviso gli ultimi 14 anni di lavoro. Dal 1 giugno comincia il mandato di Maurizio Adami, forte di un’esperienza di 32 anni in BVLG.
Nota BVLG su nuovo Direttore ADAMI – Nato a Pietrasanta nel 1965, Maurizio Adami ha cominciato il percorso professionale in BVLG nel 1988, ricoprendo incarichi di crescente responsabilità, Ricordiamo Responsabile area crediti dal 2007 a luglio 2016, da agosto 2016 alla Vicedirezione dell’Istituto e Direttore Mercato, ha lavorato insieme al Direttore generale, formato un’ottima squadra, dimostrando le sue capacità e portando BVLG ai traguardi degli ultimi anni, con le aperture delle filiali della Spezia e di Viareggio Marco Polo, oltre all’ingresso nel Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea con tutti i parametri positivi di una banca in salute.

PRESIDENTE BVLG ENZO STAMATI – IL Presidente, a nome di tutto il consiglio, ringrazia Paolo Pelliccioni per l’importante ruolo avuto nella crescita di BVLG, grazie al suo costante equilibrio, la sua visione e le sue capacità professionali al servizio dell’azienda. Facciamo un grande in bocca al lupo a Maurizio Adami che rappresenta un percorso nel segno della continuità aziendale. La sua esperienza, la conoscenza del territorio e la professionalità dimostrata negli anni ha portato il consiglio di amministrazione ad una scelta unanime e condivisa.”

PAOLO PELLICCIONI, DIRETTORE BVLG FINO AL 31 MAGGIO 2020 – “Lascio una banca in salute. Sono orgoglioso della mia esperienza professionale ed umana in BVLG – continua il Direttore –un ringraziamento ai Soci, ai clienti e in particolare a tutti i colleghi con i quali ho avuto il piacere e l’onore di lavorare, in particolare ringrazio l’ex direttore generale Giovanni Tosi. Ringrazio il CDA attuale e i precedenti, in particolare il Notaio Guidugli con il quale ho iniziato la mia attività di Direzione, per la fiducia accordatami negli anni e per aver voluto realizzare tutti insieme il progetto di crescita BVLG. Un augurio a Maurizio Adami che saprà interpretare al meglio il ruolo di che gli sarà conferito.”

MAURIZIO ADAMI, DIRETTORE BVLG DAL 1 GIUGNO 2020 – “Ringrazio per la fiducia l’intero CDA presieduto dal Dottor Stamati, è per me un onore è un orgoglio andare a ricoprire un ruolo così prestigioso che è stato di due importanti personaggi come il Dottor Pelliccioni e l’indimenticabile Tosi Giovanni. Il periodo è sicuramente difficile per tutti, ma con l’aiuto dei nostri meravigliosi dipendenti e il sostegno dei nostri soci, riusciremo senz’altro a superare tutte le difficoltà del momento.

ore: 13:07 | 

comments powered by Disqus