ore:  12:04 | allerta colore giallo per rischio idrogeologico e temporali forti dalle ore 06.00 Venerdì, 24 Luglio 2020 alle ore 20.00 Venerdì, 24 Luglio 2020

ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

ore:  13:18 | emessa allerta colore giallo per rischio idregeologico e temporali forti a partire dalle ore dalle ore 13.00 alle ore 18.00 di Giovedì, 11 Giugno 2020

ore:  13:30 | Emessa allerta colore Arancio per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedi 11 giugno alle ore 13.00 di giovedi 11 giugno 2020

giovedì, 7 maggio, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/05/07/il-trasporto-pubblico-locale-nella-fase-2-e-iniziato-un-nuovo-viaggio/

Mediavideo Antenna3

Il Trasporto pubblico locale nella Fase 2: “E’ iniziato un nuovo viaggio”

di  redazione web

Con l’avvio della fase 2 di lotta al Covid 19, è cambiato l’utilizzo dei mezzi pubblici, così come previsto dall’ordinanza n. 47 del 2/5/2020. CTT Nord rende noto che da tempo è attuata la disinfezione di tutti i propri mezzi di trasporto con cadenza giornaliera e che ha dotato tutto il personale di mascherine e gel disinfettante. Per informare ancora meglio gli utenti si riassumono i passaggi chiave dell’ordinanza:

NON si può salire a bordo con sintomi similinfluenzali acuti (febbre, tosse, raffreddore…)

É TASSATIVAMENTE VIETATO L’ACCESSO a persone in isolamento fiduciario/quarantena

NON è possibile acquistare biglietti a bordo del bus (munirsi anticipatamente del titolo di viaggio presso le biglietterie/rivendite, emettitrici automatiche, SMS e acquisto online dove previsto)

NON si può oltrepassare la segnaletica bianca e rossa che garantisce il distanziamento tra il conducente ed i passeggeri

NON avvicinarsi e non parlare al conducente per alcun motivo.

SI PUÒ UTILIZZARE IL BUS esclusivamente per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o per motivi di salute

LA SALITA a bordo avverrà esclusivamente utilizzando le porte centrali e/o posteriori, ove possibile

OBBLIGO di dare la precedenza alla discesa dove il bus non abbia due porte diverse per salita e discesa I passeggeri devono

RISPETTARE LA DISTANZA DI SICUREZZA DI 1 METRO con gli altri passeggeri e il conducente dell’autobus e presso le fermate

È OBBLIGATORIO INDOSSARE UNA MASCHERINA che copra naso e bocca prima di salire a bordo dell’autobus e per tutta la durata del viaggio

È POSSIBILE sedersi solo negli appositi sedili non contrassegnati da segnaletica bianca e rossa

É RACCOMANDATO indossare guanti monouso o, in mancanza è necessaria disinfezione delle mani prima e dopo l’utilizzo del mezzo (evitare comunque di toccarsi il viso)

É OPPORTUNO, per quanto possibile, mantenere un adeguato livello di ventilazione tramite l’apertura dei finestrini o delle botole a cura del conducente del mezzo

UTILIZZO TITOLI DI VIAGGIO
A decorrere dal giorno 4 maggio, in via temporanea ed esclusivamente legata al periodo di emergenza sanitaria, si è reso necessario normare l’utilizzo dei titoli di viaggio come segue:

  • gli utenti in possesso di regolare abbonamento personale, sia cartaceo che elettronico, sono esentati dalla validazione/obliterazione dello stesso che sarà considerato in regola sulla base della propria validità temporale, espressa elettronicamente se su carta mobile o scritta in caso di titolo cartaceo.
  • i biglietti di corsa semplice, NON possono essere di natura elettronica, ad eccezione di quelli via SMS. Non è quindi possibile utilizzare né il borsellino elettronico presente su Carta Mobile per l’acquisto di singoli biglietti né Carta Multipla. In sostanza, gli utenti che intendano accedere al servizio con un biglietto orario o di corsa semplice, devono munirsi della versione cartacea e provvedere alla validazione mediante apposizione a penna della data e dell’orario di utilizzo.
  • i biglietti sono acquistabili presso le biglietterie aziendali, presso le emettitrici automatiche, presso i rivenditori autorizzati e via SMS (limitatamente ai servizi urbani e al territorio dell’isola d’Elba).

Non è possibile acquistare il biglietto dall’autista.

  • in caso di verifica da parte del personale incaricato, saranno oggetto di sanzione amministrativa i biglietti cartacei non “annullati” come sopra detto od il possesso di soli biglietti elettronici.

L’INFORMATIVA A BORDO BUS

Per accompagnare i viaggiatori in questo cambio di abitudini temporaneo, CTT Nord sta predisponendo in questi giorni svariate informative a terra e, soprattutto, a bordo bus.

Gli utenti troveranno sulla portiera degli autobus le informazioni sul numero massimo di passeggeri trasportabili, l’invito ad indossare obbligatoriamente la mascherina a bordo e di rispettare il metro di distanza per tutta la durata del viaggio.

Analoga informativa inviterà le persone in attesa del bus di consentire la discesa dei passeggeri prima di salire a bordo bus garantendo che le operazioni di imbarco garantiscano la distanza di un metro.

All’interno dell’autobus, per favorire il distanziamento sociale, alcuni posti a sedere saranno interdetti tramite apposito pittogramma. Sarà consentito di viaggiare in piedi sui bus urbani, posizionandosi in corrispondenza dei marker verdi predisposti dall’azienda sul pavimento del mezzo.

La postazione dell’autista e le prime file di posti a sedere saranno interdette all’accesso tramite apposita segnaletica già presente da alcune settimane.

Queste informazioni saranno contenute anche in appositi pendini informativi posizionati su tutti i nostri mezzi oltre che alle fermate e presso le nostre biglietterie.  Una campagna di sensibilizzazione sarà realizzata dall’azienda utilizzando anche tutti i nostri canali quali il sito, la pagina Facebook, la newsletter aziendale.

“Dopo molte settimane di lockdown in cui anche il tpl ha risentito della mancanza di passeggeri – spiega il Presidente Zavanella – con l’inizio della fase 2 e la riapertura progressiva delle attività produttive, sarà fondamentale garantire la sicurezza dei cittadini e del nostro personale a bordo bus. Queste regole pubblicate da Regione Toscana, che tutti noi ci auguriamo essere temporanee, sono fondamentali per poter garantire il diritto alla mobilità in sicurezza alle persone. Ringraziamo ancora una volta tutti i nostri autisti e dipendenti che non hanno mai smesso di lavorare, anche nella fase più acuta della epidemia. Chiediamo ai cittadini collaborazione nel rispetto delle regole e un po’ di pazienza: insieme potremo tornare a offrire un servizio senza restrizioni”.

 

Il Presidente CTT Nord

(Dott. Andrea Zavanella)

 

ore: 19:43 | 

comments powered by Disqus