ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

giovedì, 7 maggio, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/05/07/critiche-alle-disposizioni-sullapertura-cimiteri-a-massa/

Mediavideo Antenna3

critiche alle disposizioni sull’apertura cimiteri a Massa

di  redazione web

Non solo al cimitero di Turano ci sono problemi per le persone più fragili, anche a Mirteto ho personalmente riscontrato una identica situazione. L’ordinanza sui cimiteri impedisce il libero ingresso da ogni cancello e introduce un insensato scaglionamento in ordine alfabetico. Non so chi abbia scritto quell’atto pasticciato ma in pratica usando la lettera del defunto si liberalizza di fatto gli ingressi permettendo a ognuno di noi di andare al cimitero tutti i giorni. Del resto solo chi non li conosce poteva pensare a una ressa alla loro riapertura. In questi giorni non ci sono mai stati controlli all’ingresso dei cimiteri, siamo tutti entrati senza difficoltà, perché nessuno ha il potere di chiedere documenti fra i dipendenti del settore; non ci sono mai state resse o assembramenti ma ogni massese ha, almeno, due defunti con cognomi diversi e dunque la liberalizzazione degli ingressi è scritta nell’ordinanza. Adesso occorre dare ordine di aprire tutti i varchi dei cimiteri spalancando completamente i cancelli, che sono molto ampi, per permettere il distanziamento in entrata e uscita senza problemi. Poi si estenda sia al sabato che alla domenica l’apertura, adesso che è iniziata la Fase 2 molte persone lavorano durante la settimana, a questo si aggiunga che pure i fiorai hanno bisogno di riprendere la loro normale attività commerciale con tutte le dovute cautele del momento. Stupisce che il sindaco ancora una volta metta il suo destino politico nelle mani di qualche suggeritore confuso come è accaduto con le fontane. I fruitori dei nostri cimiteri sono soprattutto anziani, fanno fatica a camminare specialmente con il caldo appena arrivato e non possiamo costringerli in molti casi a circumnavigare il campo santo, non crede sindaco? Quindi ritiri ordinanza e faccia aprire tutti gli ingressi.

Roberta Dei
Presidente Gruppo Misto di Maggioranza

ore: 12:28 | 

comments powered by Disqus