ore:  14:17 | allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23.59 di Mercoledì 06 Gennaio 2021

ore:  13:46 | Codice giallo per neve e rischio idrogeologico su quasi tutta la regione

ore:  12:48 | Emesso aggiornamento allerta codice Giallo per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Martedi 05.01.2021

ore:  16:10 | Allerta meteo ‘gialla’ prorogata per tutto domani, lunedì 4 gennaio

ore:  13:13 | Emessa aggiornamento allerta codice GIALLO per rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore attualmente in corso, fino alle ore 23,59 di Domenica 03.01.2021

giovedì, 27 febbraio, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/02/27/sequestro-3-tonnellate-cocaina-a-livorno-dalla-colombia-valore-400-milioni-tre-arresti-in-francia/

Mediavideo Antenna3

Sequestro 3 tonnellate cocaina a Livorno Dalla Colombia, valore 400 milioni. Tre arresti in Francia

di  Redazione web

Oltre 3 tonnellate di cocaina sequestrate dai carabinieri nel porto di Livorno su una nave con bandiera delle isole Marshall, proveniente dalla Colombia, e tre persone arrestate in Francia come destinatarie della spedizione.
E’ il bilancio di un’operazione frutto di indagine partita da Marsiglia e che ha coinvolto la Dda di Firenze. Il sequestro, spiega il procuratore Giuseppe Creazzo, è il secondo più ingente in Italia: il valore è circa 400 milioni di euro. Gli inquirenti francesi avevano segnalato alla Dda che la nave sarebbe arrivata a Livorno con un carico. Quando ha attraccato il 24 febbraio è scattata la perquisizione. La droga era in numerosi zaini, ciascuno con circa 37-38 chili. Gli zaini, tutti svuotati meno uno, sono stati riempiti con altro materiale in modo che avessero uguale peso. Quindi la nave ha sostato a Genova dove gli investigatori hanno messo microspie. Oggi la nave è giunta a Marsiglia dove sono arrivati tre uomini che hanno portato gli zaini in una villa e sono stati arrestati.

-ANSA-

ore: 20:21 | 

comments powered by Disqus