ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

giovedì, 27 febbraio, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/02/27/conferenza-del-prof-renato-del-ponte-sul-tema-dai-liguri-a-re-artu-il-prossimo-6-marzo-alle-ore-1800/

Mediavideo Antenna3

CONFERENZA DEL PROF. RENATO DEL PONTE SUL TEMA “DAI LIGURI A RE ARTU’” IL PROSSIMO 6 MARZO ALLE ORE 18,00

di  Redazione web

La nostra storia è piena di misteri che ogni giorno, grazie agli studi di appassionati ricercatori, affiorano dalla notte dei tempi.

Sugli antichi Liguri, la popolazione che abitava originariamente i nostri territori prima che i Romani li conquistassero un paio di secoli prima di Cristo, il professor Renato Del Ponte ha scritto numerosi saggi storici che hanno proiettato nuova luce sui loro usi e costumi.

Adesso, una nuova edizione del suo libro “I Liguri, Etnogenesi di un popolo”, agginge nuove scoperte e nuove conoscenze.

Una di queste, in particolare, è molto importante non solamente per le vicende che riguardano la storia della regione che sta a cavallo tra Liguria e Toscana ma anche per la stessa letteratura europea e per il mito universale che ha generato.

Il prof. Renato Del Ponte, principale e indiscusso esperto dei Liguri a livello internazionale, ha portato un altro contributo fondamentale alla conoscenza di questo popolo attraverso i collegamenti e le evidenze archeologiche che ha saputo individuare tra i Liguri e un antico culto di cui si è rinvenuta l’inequivocabile traccia in Inghilterra.

Una recente scoperta archeologica, avvenuta a Londra, lascia infatti intravedere una relazione assai stretta tra la presenza romana sul suolo inglese e la nascita della leggenda di cui furono protagonisti Re Artù e i Cavalieri della Tavola Rotonda.

Non si tratta solamente di una semplice curiosità storica ma di  una scoperta che cambia l’orizzonte della storia e della letteratura che abbiamo imparato a conoscere sui banchi di scuola ed è giunta fino a noi con la definizione di “Ciclo bretone”.

Si tratta dunque di novità assolutamente importanti per la conoscenza di questo popolo di cui ci sentiamo, in qualche modo discendenti ed eredi, come pure della più generale storia e della cultura europea.

Non mancheranno dunque le sorprese scoprendo le novità che emergono dai rinvenimenti archeologici che confermano come vi sia un anello che unisce la tradizione ligure-romana al mito arturiano.

 

La conferenza del Prof. Renato Del Ponte si terrà il prossimo 6 marzo alle ore 17,30 presso la Coworkeria di via Bastione a Massa.

 

L’ingresso è gratuito e la cittadinanza è invitata.

ore: 17:50 | 

comments powered by Disqus