ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

mercoledì, 26 febbraio, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/02/26/coronavirus-informativa-dellamministrazione-comunale-di-massa/

Mediavideo Antenna3

CORONAVIRUS – Informativa dell’Amministrazione Comunale di Massa

di  Redazione web

A seguito delle riunioni con Asl Toscana Nord Ovest e Regione Toscana, il sindaco Francesco Persiani ieri pomeriggio ha voluto incontrare tutti i capigruppo, di maggioranza e minoranza, per aggiornare i consiglieri comunali sull’emergenza coronavirus e riferire quanto detto nel corso degli incontri della giornata.

L’amministrazione ribadisce che in Toscana la situazione non è tale da aver indotto Regione Toscana ad adottare provvedimenti restrittivi come in altre regioni, ma è tutto in costante aggiornamento ed eventuali cambiamenti saranno comunicati dai canali istituzionali.

“Stiamo seguendo rigorosamente le direttive regionali e ministeriali per non generare caos, ma è importante che la nostra cittadinanza sappia che siamo in costante contatto con i vertici aziendali Asl e della Regione e la situazione è monitorata” rassicura il primo cittadino. “Siamo impegnati con responsabilità nell’affrontare qualunque eventualità e ringrazio, in questo particolare momento, i medici, gli operatori sanitari e i volontari che stanno lavorando senza sosta. Voglio rasserenare i concittadini sul fatto che alcune famiglie nella nostra zona sono attenzionate dall’azienda sanitaria, sono in corso tutte le procedure stabilite e la situazione risulta nella norma. Non c’è motivo di allarmarsi; per questo è fondamentale che tutti si informino unicamente tramite i canali ufficiali del nostro ente, della Asl Toscana Nord Ovest, della regione o della protezione civile e, soprattutto, che ci si attenga alle indicazioni che via via vengono fornite dagli enti preposti. La cittadinanza ci aiuti affinché i protocolli risultino efficaci”.

In accordo con il Ministero della Sanità, la Regione Toscana si trova nella fascia intermedia, ovvero in cui ci sono pochi casi positivi non ancora certificati come tali dall’istituto Superiore di Sanità, di conseguenza la linea della Regione resta quella di non interrompere i servizi pubblici e le manifestazioni, di mantenere le Ordinanze vigenti per i comportamenti da adottare.

Poi un appello dell’amministrazione tutta alla cittadinanza: evitare l’utilizzo inadeguato dei numeri telefonici messi a disposizione dalla Regione Toscana per non intasare le linee e lasciare liberi i tradizionali numeri sanitari (118) per altre emergenze.

Per tutte le informazioni è attivo il numero verde 800.556060, opzione 1, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 15 ed è disponibile, 24 ore su 24, il numero verde 1500 istituito dal Ministero.

Inoltre, i cittadini per segnalazioni obbligatorie di contatti con eventuali casi confermati di Covid-19 e rientri dalle aree a rischio negli ultimi 14 giorni devono rivolgersi allo 050.954444, numero della Asl Toscana nord ovest (Pisa, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Viareggio).

 

 

ore: 12:36 | 

comments powered by Disqus