ore:  12:04 | allerta colore giallo per rischio idrogeologico e temporali forti dalle ore 06.00 Venerdì, 24 Luglio 2020 alle ore 20.00 Venerdì, 24 Luglio 2020

ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

ore:  13:18 | emessa allerta colore giallo per rischio idregeologico e temporali forti a partire dalle ore dalle ore 13.00 alle ore 18.00 di Giovedì, 11 Giugno 2020

ore:  13:30 | Emessa allerta colore Arancio per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedi 11 giugno alle ore 13.00 di giovedi 11 giugno 2020

martedì, 18 febbraio, 2020

http://www.antenna3.tv/2020/02/18/cellulari-e-piccoli-apparecchi-si-smaltiscono-in-farmacia-via-al-nuovo-servizio-nausicaa-per-lambiente/

Mediavideo Antenna3

Cellulari e piccoli apparecchi si smaltiscono in farmacia: via al nuovo servizio Nausicaa per l’ambiente

di  redazione web

Da oggi le farmacie comunali di Nausicaa sono in grado di erogare un nuovo servizio per l’ambiente: la raccolta dei piccoli dispostivi elettronici ed elettrici. Fino a oggi i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, i cosiddetti “Raee”, potevano essere conferiti solo alla ricicleria Nausicaa di via Bernieri: chi aveva necessità di liberarsi anche di oggetti di piccoli dimensioni come cellulari, asciugacapelli, caricabatterie o telecomandi era tenuto a recarsi comunque presso il punto di raccolta avenzino. Per andare incontro alle esigenze dei cittadini, Nausicaa ha deciso di agevolare lo smaltimento dei micro Raee che, da oggi, potranno essere portati presso le farmacie comunali: queste sono state dotate di un apposito contenitore dove conferire correttamente i piccoli dispostivi elettrici ed elettronici.
«Si tratta di una soluzione immediata per favorire la cultura del riciclo» commenta il presidente di Nausicaa Luca Cimino. «È opportuno ricordare – prosegue – che i Raee non devono essere assolutamente gettati nel bidone dell’indifferenziata: in primis perché contengono sostanze molto nocive per l’ambiente e, in secondo luogo, perché sono preziosi per la raccolta differenziata visto che molto spesso i materiali di cui sono composti sono altamente riciclabili e possono avere una nuova vita. Le nostre farmacie hanno una distribuzione capillare sul territorio. Le persone le frequentano abitualmente non solo per l’acquisto di medicinali ma anche per usufruire di altri importanti servizi quali, per esempio, il pagamento delle rette dei servizi scolastici. Avevamo già attivato la raccolta delle batterie – aggiunge Cimino – e adesso abbiamo deciso ampliarla, dotando ciascuna delle sette farmacie comunali di un raccoglitore di micro Raee. Chi avesse necessità di smaltire questi oggetti potrà farlo nella sua farmacia Nausicaa di fiducia, praticamente “sotto casa”».
Per quanto riguarda i Raee propriamente detti, gli apparecchi elettrici ed elettronici di dimensioni più grandi, come ferri da stiro, aspirapolvere, frullatori o veri e propri elettrodomestici, ovvero frigoriferi e lavatrici, resta attiva la raccolta presso la ricicleria di via Bernieri. Per ulteriori informazioni potete chiamare Nausicaa al numero verde 800 015 821 o al centralino 0585 644 311.

ore: 17:55 | 

comments powered by Disqus