ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

ore:  13:18 | emessa allerta colore giallo per rischio idregeologico e temporali forti a partire dalle ore dalle ore 13.00 alle ore 18.00 di Giovedì, 11 Giugno 2020

ore:  13:30 | Emessa allerta colore Arancio per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedi 11 giugno alle ore 13.00 di giovedi 11 giugno 2020

ore:  15:04 | allerta di colore Giallo per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Martedì, 09 Giugno alle ore 23.59 Mercoledì, 10 Giugno 2020

sabato, 21 dicembre, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/12/21/il-marmo-di-carrara-vola-da-e-per-roma-esposizione-allaeroporto-di-fiumicino-di-opere-nel-bianco-delle-apuane-lucchetti-confindustria-un-bel-biglietto-da-visita-per-tutta-ca/

Mediavideo Antenna3

Il Marmo di Carrara “vola” da e per Roma. Esposizione all’aeroporto di Fiumicino di opere nel Bianco delle Apuane Lucchetti (Confindustria): “Un bel biglietto da visita per tutta Carrara”

di  Redazione web

E’ il Marmo bianco di Carrara il grande protagonista di questa fine anno all’aeroporto internazionale di Fiumicino. Aeroporti di Roma infatti ha deciso di celebrare la figura di Leonardo da Vinci, in occasione del Cinquecentenario della sua morte (1519-2019), proprio col Marmo di Carrara attraverso un concorso internazionale a cui hanno partecipato decine di artisti da tutto il mondo. Scopo dell’iniziativa, spiegano da AdR, è quello di sostenere e valorizzare il talento artistico e creativo contemporaneo attraverso la celebrazione del genio del Rinascimento, in un luogo dove la diversità culturale è un concetto essenziale: infatti, Fiumicino, il più grande aeroporto italiano, con un traffico di quasi 43 milioni di viaggiatori soltanto nel 2018, è l’ideale crocevia in cui idee, culture e stili diversi confluiscono ogni giorno.

“Un biglietto da visita di grande qualità per il territorio di Carrara, che, grazie all’estro di sei artisti internazionali sta mostrando al mondo (ogni anni transitano dallo scalo romano oltre 40 milioni di passeggeri) la qualità inimitabile e unica del nostro marmo” commenta il presidente degli industriali di Massa Carrara Erich Lucchetti.

Di questi ne sono stati scelti sei da una giuria internazionale: tre per la categoria over, cioè nati prima del 1979 e tre per la categoria young. Ognuno dei sei scultori ha ideato e realizzato un’opera in marmo bianco delle Alpi Apuane, con l’obiettivo di rappresentare al meglio lo spirito del genio leonardesco. Ma il lavoro degli artisti sarà completato proprio davanti ai viaggiatori in partenza e in arrivo a Fiumicino. Infatti in questi giorni gli artisti stanno ultimando dal vivo le proprie sculture, che poi resteranno esposte al Terminal 3 fino a febbraio 2020. In questo periodo infatti toccherà al pubblico scegliere la numero 1: la vincitrice. Poi successivamente, a partire da marzo 2020, le sei opere saranno trasferite nella zona di imbarco E.

Si può votare anche on line (https://leonardo-il-viaggio.adr.it/ ) e per adesso in testa si trova Silvia Scaringella, nata a Roma ma che ormai vive quasi stabilmente a Carrara, con la sua The Flock.

ore: 12:45 | 

comments powered by Disqus