ore:  12:04 | allerta colore giallo per rischio idrogeologico e temporali forti dalle ore 06.00 Venerdì, 24 Luglio 2020 alle ore 20.00 Venerdì, 24 Luglio 2020

ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

ore:  13:18 | emessa allerta colore giallo per rischio idregeologico e temporali forti a partire dalle ore dalle ore 13.00 alle ore 18.00 di Giovedì, 11 Giugno 2020

ore:  13:30 | Emessa allerta colore Arancio per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedi 11 giugno alle ore 13.00 di giovedi 11 giugno 2020

sabato, 30 novembre, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/11/30/persiani-e-ravagli-insultati-e-aggrediti-a-firenze-lassessore-spintonata-cade-a-terra-video/

Mediavideo Antenna3

Persiani e Ravagli insultati e aggrediti a Firenze. L’Assessore spintonata cade a terra. – VIDEO-

di  Redazione web

La situazione è degenerata quando un gruppetto di giovani che contestavano l’iniziativa ha circondato e insultato l’assessora all’ambiente e alla cultura di Massa, Veronica Ravagli e il marito che con il sindaco di Massa, Francesco Persiani e la sua consorte stavano raggiungendo il palasport. Nel parapiglia Ravagli è caduta. «Mentre ero a terra e gridavo aiuto hanno continuato a insultarci e provocarci – ha raccontato Ravagli – Ci avevano presi di mira solo perché eravamo vestiti in maniera elegante».

L’arrivo della polizia municipale ha messo in fuga il gruppetto di giovani. Nella caduta l’assessora non ha riportato ferite. L’episodio è avvenuto in via Aretina, una parallela del lungarno in cui si trova il Tuscany Hall e che era invece presidiato dalle forze dell’ordine. Ravagli ha spiegato che, impaurita, ha preso «il telefono e iniziato a girare un video. A quel punto mi hanno strappato il telefono gettandolo via e sono stata spinta a terra. Nel frattempo hanno sputato in faccia al sindaco e a mio marito». «Ci hanno circondato, offeso, minacciato di picchiarci, sputato addosso – ha raccontato il sindaco Persiani – Ci siamo spaventati perché nei paraggi c’era solo un agente di polizia municipale e abbiamo temuto il peggio. Alla fine è andata bene».

Salvini ha commentato l’episodio: «Le manifestazioni pacifiche a me piacciono, non quelle dei delinquenti e dei violenti che hanno aggredito il sindaco di Massa e un assessore con le loro famiglie. Mi piacerebbe che qualcuno denunciasse che non è possibile dover schierare 200 poliziotti e carabinieri per fare una cena».

ore: 22:40 | 

comments powered by Disqus