ore:  11:09 | allerta gialla per rischio idreogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedì 8 Agosto 2019 alle ore 13.00 di giovedì 08 agosto 2019

ore:  11:26 | allerta codice giallo dalle ore 13.00 Sabato, 27 Luglio 2019 alle ore 18.00 Domenica, 28 Luglio 2019

ore:  14:18 | allerta codice giallo per rischio idreogeologico idraulico e temporali forti a partire delle ore dalle ore 12.00 Sabato, 27 Luglio alle ore 23.59 Sabato, 27 Luglio 2019

ore:  18:32 | allerta gialla per rischio idrogeologico idraulico temporali forti dalle ore 21.00 Domenica, 07 Luglio 2019 alle ore 10.00 Lunedì, 08 Luglio 2019

ore:  13:22 | emessa allerta gialla per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore15.00 Martedì, 28 Maggio alle ore 23.59 Mercoledì, 29 Maggio

domenica, 21 luglio, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/07/21/incendio-in-abitazione-viale-repubblica-mamma-e-2-bambini-intossicati-dal-fumo-intervento-dei-vigili-del-fuoco-notevoli-danni-strutturali-allimmobile/

Mediavideo Antenna3

Incendio in abitazione Viale Repubblica. Mamma e 2 bambini intossicati dal fumo. Intervento dei Vigili del Fuoco. Notevoli danni strutturali all’immobile.

di  Redazione web

Questa mattina alle 6:15 circa una squadra del Comando provinciale Vigili del Fuoco di Massa Carrara, interveniva con due mezzi antincendio 5 unità più altre 4 sopraggiunte in seguito con mezzi di supporto, in viale della Repubblica al civico 105 per incendio appartamento.
Giunti sul posto in brevissimo tempo, la situazione che si presentava alla squadra risultava parecchio grave; un incendio appartamento stava già interessando violentemente il piano rialzato di una civile abitazione con taverna, si stava propagando alla sottostante taverna nella quale stavano dormendo una signora con 2 bambini.

Le piccole finestre della taverna erano protette da inferriate metalliche e il fuoco impediva di uscire dalla taverna tramite la scala interna. L’allarme era stato dato dal padre che era riuscito a saltare dalla finestra rimanendo comunque ferito nella caduta.
I vigili del fuoco provvedevano prontamente a tagliare le inferriate della taverna per poter entrare nel seminterrato che cominciava anch’esso ad essere invaso dal fumo dove si trovavano ancora la madre con i bambini, pertanto, muniti di autorespiratori, entravano e portavano in salvo la signora con i figli, che comunque rimanevano intossicati dal fumo.

Terminate le operazioni di salvataggio ed accertatisi che non vi fossero più presenze in casa, proseguivano le operazioni di spegnimento del piano interessato dall’incendio. Nel frattempo i feriti e gli intossicati venivano consegnati agli operatori del 118 che erano anch’essi prontamente giunti sul posto. Il primo piano dell’abitazione andava completamente distrutto degli arredi e subiva notevoli danni strutturali per cui è stato diffidato l’uso fino al ripristino delle condizioni di abitabilità.

Nell’intervento sono intervenuti 9 unità Vigilfuoco con 3 mezzi VVF: una APS (autopompa con serbatoio di acqua), Una Autobotte con 8.000 Lt di acqua per scorta idrica e un furgone NBCR che è un mezzo speciale che contiene bombole di aria di scorta e autorespiratori più attrezzature varie per interventi in ambito nucleare, biologico e chimico.
Sul posto presenti anche una pattuglia dei Carabinieri di Massa per gli accertamenti del caso.

ore: 9:40 | 

comments powered by Disqus