ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

venerdì, 28 giugno, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/06/28/fdi-montignoso-centro-estivo-comunale-unodissea-tra-strutture-inadeguate-e-servizio-bus-scadente/

Mediavideo Antenna3

FDI Montignoso Centro estivo comunale: un’odissea tra strutture inadeguate e servizio bus scadente.

di  Redazione web

Il centro estivo per ragazzi organizzato dal comune di Montignoso non ha ancora preso il via e giá emergono i primi disservizi. Originariamente i ragazzi tra gli 8 e i 14 anni avrebbero dovuto essere ospitati presso la scuola dell’infanzia di Cervaiolo ma la struttura non é in sicurezza e il comune é dovuto correre ai ripari cercando un’altra sistemazione. Peccato che la soluzione sia uguale se non peggiore al male: gli iscritti sono stati infatti dirottati sulla scuola di Piazza (localitá Piano) che, come risulta dalla mappa delle criticitá territoriali redatta dallo stesso comune nel 2016, é in piena area a rischio idrogeologico. Dovrebbe saperlo bene il Vicesindaco Eleonora Petracci che nella passata giunta ricopriva l’incarico di Assessore all’Urbanistica e come lei l’assesore con delega al dissesto idrogeologico Gabrielli.
La vicenda riapre l’annosa questione delle strutture scolastiche (vecchie e inadeguate) presenti sul territorio comunale, sulle quali Fdi chiede di accendere i riflettori affinché vengano messe in stato di reale sicurezza per i nostri figli. Inoltre il servizio di trasporto bus predisposto dal comune, che per il primo giorno sarà addirittura totalmente assente, basterà poi solo per 25 ragazzi, mentre per tutti gli altri dovranno essere i genitori a provvedere autonomamente. Insomma il servizio si conferma carente (come del resto nei periodi di apertura delle scuole) e l’Estate ragazzi rischia di trasformarsi in un’Odissea.

Enrico Lomabardi e Manuela Aiazzi – Coordinatore e portavoce Fratelli d’Italia Montignoso

ore: 16:29 | 

comments powered by Disqus