ore:  12:55 | MALTEMPO – Allerta GIALLA per domani Lunedi 2 dicembre per temporali

ore:  11:46 | Maltempo, codice giallo per temporali sulla Lunigiana dalle 20 di domenica 1 dicembre

ore:  11:40 | MALTEMPO – Allerta Gialla per temporali da domenica sera

ore:  12:49 | Maltempo, prolungato fino alle 21 di domani, sabato, il codice giallo per rovesci e temporali

ore:  9:16 | allerta gialla per pioggia e temporali dalle ore 9.00 alle ore 21.00 di venerdì 23 agosto

venerdì, 21 giugno, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/06/21/e-il-sindaco-di-aulla-roberto-valettini-il-presidente-dellunione-dei-comuni-montana-lunigiana/

Mediavideo Antenna3

È il sindaco di Aulla Roberto Valettini il presidente dell’Unione dei Comuni Montana Lunigiana.

di  Redazione web

Da quando il vecchio Presidente Riccardo Ballerini ha terminato il suo mandato è stato il sindaco di Aulla Roberto Valettini a ricoprire la carica di presidente dell’Unione dei Comuni Montana Lunigiana. Ha guidato, dunque, l’Ente fino a nuove elezioni, in attesa che i 9 Comuni della Lunigiana andassero alle urne. Una volta avvenute le elezioni comunali, è dunque giunto il momento di quelle interne all’Unione alle quali, ieri, il sindaco Valettini ha trovato assoluto appoggio all’unanimità da parte degli altri 12 sindaci che hanno riconosciuto l’ottimo lavoro svolto in questo periodo di transito, riconfermandogli la fiducia. 

“I sindaci della Lunigiana – ha commentato il nuovo presidente – hanno scritto una bella pagina nell’interesse della loro gente e del loro territorio, quindi nessun merito personale, ma merito di chi crede nella nostra terra, in una necessaria coesione per  raggiungere obiettivi importanti, superando tutti i campanilismi!”

Un risultato importante per tutta la Lunigiana che ha messo da parte qualsiasi tipo di campanilismo e di colore politico, elementi che troppo spesso l’hanno divisa, e allo stesso tempo un onore per Aulla che, da città centrale e più grande del territorio lunigianese, coordinerà con correttezza ed equilibrio l’Ente. 

ore: 15:10 | 

comments powered by Disqus