ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

ore:  13:18 | emessa allerta colore giallo per rischio idregeologico e temporali forti a partire dalle ore dalle ore 13.00 alle ore 18.00 di Giovedì, 11 Giugno 2020

ore:  13:30 | Emessa allerta colore Arancio per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedi 11 giugno alle ore 13.00 di giovedi 11 giugno 2020

ore:  15:04 | allerta di colore Giallo per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Martedì, 09 Giugno alle ore 23.59 Mercoledì, 10 Giugno 2020

mercoledì, 12 giugno, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/06/12/grande-successo-per-il-463-annuale-della-fondazione-della-citta-di-massa-nova-e-per-lannuale-dei-30-anni-di-rievocazione-storica-della-cerimonia-di-fondazione-della-citta-di-ma/

Mediavideo Antenna3

Grande successo per il 463° ANNUALE DELLA FONDAZIONE DELLA CITTÀ DI MASSA NOVA e per L’ANNUALE DEI 30 ANNI DI RIEVOCAZIONE STORICA DELLA CERIMONIA DI FONDAZIONE DELLA CITTA’ DI MASSA

di  Redazione web

La Rievocazione Storica della Posa della Prima Pietra per la Fondazione di Massa Nova, tenutasi la sera del 10 Giugno 2019, è stata partecipatissima (130 personaggi in costume storico e un grande folla che ha fatto da corona all’evento), nella sua massima espressione di sacralità nel rievocare la Fondazione della Massa di Alberico I° Cybo Malaspina.

La sacralità dell’atto rievocativo della Fondazione avviene ogni anno in simbiosi inscindibile ed esistenziale con la città.

Capirne il valore è necessario poiché la Storia di Massa Nova rappresenta il patrimonio culturale immateriale di tutti i massesi e in quanto tale può aiutare ad accrescere il senso di identità, la memoria collettiva, oltre alla profonda conoscenza delle caratteristiche laiche, religiose, culturali, filosofiche, urbanistiche, economiche e sociali della nuova città di Alberico, in modo da trarne preziosi suggerimenti per vivere meglio il presente e progettare meglio il proprio futuro (singolo e collettivo).

L’Associazione Ducato di Massa ringrazia tutti coloro che hanno contribuito al successo di questo significativo anniversario. Un imponente corteggio composto da 130 personaggi in costume storico, con la presenza di Alberico I° Cybo Malaspina, della sua diletta consorte Isabetta della Rovere e del loro figlio Alderano, dai personaggi in costume storico dell’Associazione Ducato di Massa, dai ragazzi delle elementari di Turano e della materna di Camponelli, oltre ai personaggi storici dei gruppi ospiti della Compagnia del Piagnaro di Medievalis di Pontremoli e della Contrada della Lucertola del Palio dei Micci di Querceta).

La Rievocazione unitamente al momento sacrale della Posa della Prima Pietra è stata caratterizzata da numerosi spettacoli (di Sbandieratori, Musici e Danze storiche). Oltre alla coreografie della location l’evento è stato sapientemente condotto dai narratori della storia e dell’evento rievocativo (Daniela Marzano, Presidente dell’Apuana Film Commission e da Davide Lambruschi, Vicario dell’Accademia Albericiana e Cavaliere Crociato del Sacro Romano Impero del Ducato di Massa).

ore: 12:13 | 

comments powered by Disqus