ore:  18:32 | allerta gialla per rischio idrogeologico idraulico temporali forti dalle ore 21.00 Domenica, 07 Luglio 2019 alle ore 10.00 Lunedì, 08 Luglio 2019

ore:  13:22 | emessa allerta gialla per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore15.00 Martedì, 28 Maggio alle ore 23.59 Mercoledì, 29 Maggio

ore:  13:11 | Codice giallo per precipitazioni e domani temporali sul sud della Toscana

ore:  13:41 | prorogata allerta gialla per rischio idrogeologico idraulico in corso finoalle ore 14.00 Martedì, 21 Maggio 2019

ore:  14:18 | Codice giallo per temporali e precipitazioni dalla mezzanotte di oggi alle 20 di domani, sabato

sabato, 1 giugno, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/06/01/investire-sul-verde-e-sui-parchi-pubblici-in-periferia-lo-chiede-il-pd-di-massa-con-una-mozione-che-presentera-al-prossimo-consiglio-comunale/

Mediavideo Antenna3

INVESTIRE SUL VERDE E SUI PARCHI PUBBLICI IN PERIFERIA. LO CHIEDE IL PD DI MASSA CON UNA MOZIONE CHE PRESENTERA’ AL PROSSIMO CONSIGLIO COMUNALE.

di  Redazione

Mozione del partito democratico di Massa per impegnare il sindaco Francesco Persiani a reperire le risorse per la sistemazione e la sostituzione di giochi, il rinnovo di panchine e cestini e gli attrezzi per il gioco nei parchi cittadini delle periferie. I consiglieri Stefano Alberti e Gabriele Carioli presenteranno il documento nel prossimo consiglio comunale perché “la situazione è drammatica per bambini e giovani – dicono – per i quali l’assenza del verde significa assenza di spazi di aggregazione e luoghi in cui sviluppare attività fondamentali per la crescita”.

I due consiglieri di opposizione sostengono che il verde urbano sia investito da “una forte domanda sociale che non trova risposte nelle scelte amministrative; a lungo nelle città sono stati abbattuti alberi per far posto a infrastrutture ed edifici, è necessario ora recuperare superficie per far posto agli alberi e non solo per ragioni estetiche e di arredo urbano – prosegue la mozione – ma per una nuova consapevolezza del contributo che il patrimonio arboreo urbano può dare al contenimento dell’inquinamento e alla riduzione delle emissioni di gas serra”.Per Alberti e Carioli, “parco significa contesto ecologico, sociale, relazionale da salvaguardare”.

Tutti motivi per cui chiedono alla giunta di investire sul verde e sui parchi pubblici attraverso un piano di riqualificazione da presentare entro 6 mesi che tenga conto della funzionalizzazione degli spazi per l’attività sportiva, dell’accessibilità e dell’inclusività e della sperimentazione di nuove formule di “gestione partecipata” coinvolgendo il terzo settore, il volontariato e i cittadini.

ore: 12:12 | 

comments powered by Disqus