ore:  12:55 | MALTEMPO – Allerta GIALLA per domani Lunedi 2 dicembre per temporali

ore:  11:46 | Maltempo, codice giallo per temporali sulla Lunigiana dalle 20 di domenica 1 dicembre

ore:  11:40 | MALTEMPO – Allerta Gialla per temporali da domenica sera

ore:  12:49 | Maltempo, prolungato fino alle 21 di domani, sabato, il codice giallo per rovesci e temporali

ore:  9:16 | allerta gialla per pioggia e temporali dalle ore 9.00 alle ore 21.00 di venerdì 23 agosto

lunedì, 27 maggio, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/05/27/elezioni-amministrative-2019-comunali-curiosita-dal-sindaco-che-vince-per-un-voto-a-quello-che-torna-dopo-6-anni/

Mediavideo Antenna3

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2019 – Comunali, curiosità: dal sindaco che vince per un voto a quello che torna dopo 6 anni

di  Redazione web

Sindaco per un solo voto di  differenza. Succede a Savignano sul Panaro, Comune in provincia  di Modena di 9.215 abitanti. Enrico Tagliavini, candidato di una lista civica (Progettiamo Savignano) di centro sinistra, ha ottenuto alle urne 2.391 voti, contro i 2.390 che sono andati a Rosamaria Carmignano, che rappresenta un’altra lista civica, ovvero ‘Lista dei cittadini, insieme per Savignano’, che ha governato negli ultimi dieci anni.

Su un totale di 6.976 elettori e 5.060 votanti (il 72,53%) sono risultate nulle 117 schede, bianche 162 e nessuna contestata. Quasi scontata la richiesta di un riconteggio da parte di chi ha perso.

ELETTO BARTOLO, A S.LUCA TORNA SINDACO DOPO 6 ANNI – Con l’elezione di Bruno Bartolo, San Luca torna ad avere un sindaco dopo 6 anni. Dal 2013, anno in cui il Comune fu sciolto per infiltrazioni mafiose, il paese della Locride era stato governato da Commissari. Nel 2015 le elezioni non furono valide perché, in presenza di una sola lista, non fu raggiunto il quorum, mentre negli anni successivi nessun candidato si era presentato alle elezioni.

NEL POTENTINO 447 VOTI A TESTA, SARÀ BALLOTTAGGIO – I due candidati alla carica di sindaco hanno ottenuto 447 voti a testa e per questo, a Banzi, piccolo paese in provincia di Potenza, sarà necessario il ballottaggio per eleggere il nuovo primo cittadino. L’anomalo caso di pareggio vede protagonisti Giuseppina Duca (Cambiamo Banzi) e Pasquale Caffio (Uniti per Banzi) che quindi si
sfideranno nuovamente domenica 9 giugno.

UN 19ENNE SCONFIGGE SINDACO USCENTE NEL BERGAMASCO – Ha solo 19 anni Michele Schiavi, il nuovo sindaco di Onore, centro di 890 abitanti dell’alta valle Seriana. Il giovane candidato ha ottenuto il 51,22% dei voti battendo la rivale Angela Schiavi, sindaco uscente, assestatasi al 48,78%. Il neosindaco ha vinto per soli 14 voti, ma tanto è bastato per avere la meglio sulla sua rivale, la omonima di cognome ma non parente Angela Schiavi, architetto di 43 anni. Michele è studente di Giurisprudenza. Classe 1999, quest’anno compirà 20 anni ed è a capo della lista ‘Innanzitutto Onore’, da oggi alla
guida del Comune.

 

 

 

ore: 19:37 | 

comments powered by Disqus