ore:  18:32 | allerta gialla per rischio idrogeologico idraulico temporali forti dalle ore 21.00 Domenica, 07 Luglio 2019 alle ore 10.00 Lunedì, 08 Luglio 2019

ore:  13:22 | emessa allerta gialla per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore15.00 Martedì, 28 Maggio alle ore 23.59 Mercoledì, 29 Maggio

ore:  13:11 | Codice giallo per precipitazioni e domani temporali sul sud della Toscana

ore:  13:41 | prorogata allerta gialla per rischio idrogeologico idraulico in corso finoalle ore 14.00 Martedì, 21 Maggio 2019

ore:  14:18 | Codice giallo per temporali e precipitazioni dalla mezzanotte di oggi alle 20 di domani, sabato

venerdì, 24 maggio, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/05/24/lotta-alla-contraffazione-sequestrati-dalla-guardia-di-finanza-oltre-400-articoli-segnalati-due-responsabili/

Mediavideo Antenna3

LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE: SEQUESTRATI DALLA GUARDIA DI FINANZA OLTRE 400 ARTICOLI, SEGNALATI DUE RESPONSABILI.

di  Redazione web

Nel corso di servizi di controllo economico del territorio, il Gruppo della Guardia di Finanza Massa ha effettuato diversi controlli sui mezzi in transito sulle principali arterie di collegamento stradali, finalizzati all’individuazione di traffici illeciti.
Durante i servizi di perlustrazione, l’attenzione di una pattuglia del Nucleo Mobile, operante nell’area della strada provinciale Massa-Avenza, è stata attirata da una Fiat Punto a bordo della quale si scorgevano involucri voluminosi.
Il conducente è stato identificato in un soggetto senegalese di 49 anni e all’interno dei sacchi sono state rinvenute borse riportanti marchi contraffatti delle più note griffes.
Gli accertamenti sono stati estesi alla perquisizione del domicilio condiviso con un altro cittadino di 55 anni, anch’egli senegalese, sito in zona Partaccia, al cui interno è stata rinvenuta ulteriore merce di natura illecita costituita da accessori per abbigliamento.

La merce, quantificata in 420 articoli tra borse, articoli di pelletteria ed accessori, per un valore complessivo di circa 4000 euro, è stata sottoposta a sequestro in vista della successiva confisca e i due individui sono stati segnalati a piede libero per detenzione di merce contraffatta e ricettazione.
L’attività svolta testimonia il continuo impegno dei finanzieri della provincia apuana a tutela della regolarità dei mercati e dei consumatori.

ore: 10:39 | 

comments powered by Disqus