ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

mercoledì, 22 maggio, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/05/22/maltempo-da-oggi-a-giovedi-tregua-e-temperature-in-aumento-venerdi-e-in-arrivo-una-nuova-perturbazione/

Mediavideo Antenna3

Maltempo: da oggi a giovedì tregua e temperature in aumento Venerdì è in arrivo una nuova perturbazione

di  Redazione web

In arrivo da mercoledì una parziale tregua al maltempo e un aumento delle temperature. E per il weekend è in arrivo una nuova perturbazione. Secondo le previsioni dei meteorologi di 3bmeteo.com, da domani a giovedì il tempo migliorerà ma non per molto “perchè infiltrazioni di aria fresca in quota manterranno un’accesa instabilità pomeridiana”.

Ci sarà però un relativo miglioramento, anche se domani non mancheranno delle precipitazioni irregolari su Triveneto, Appennino, basso Lazio e Campania. Altrove prevarrà il sole.

Mercoledì il tempo sarà a tratti instabile con possibili acquazzoni o temporali limitati a Alpi centro orientali, Nord Est, Toscana, Umbria e Marche, specie durante il pomeriggio. Condizioni meteo più asciutte e soleggiate sul resto d’Italia. Giovedì, invece, prevarrà il sole su gran parte d’Italia, eccetto per una modesta instabilità pomeridiana con qualche rovescio su dorsale e zone adiacenti e per qualche pioggia tra Sicilia e Calabria.

Le temperature, per effetto del maggior soleggiamento, tenderanno ad aumentare e supereranno i 20 gradi su diverse località con punte prossime ai 25 gradi su Valpadana e aree interne del Centro. Clima dunque più caldo, ma il vero caldo estivo – notano gli esperti di 3bmeteo.com – per ora rimane lontano. “Da venerdì – concludono – l’alta pressione dovrebbe e subire una nuova battuta di arresto consentendo l’ingresso di una nuova perturbazione sul Mediterraneo”.

ore: 8:52 | 

comments powered by Disqus