ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

ore:  13:18 | emessa allerta colore giallo per rischio idregeologico e temporali forti a partire dalle ore dalle ore 13.00 alle ore 18.00 di Giovedì, 11 Giugno 2020

ore:  13:30 | Emessa allerta colore Arancio per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedi 11 giugno alle ore 13.00 di giovedi 11 giugno 2020

ore:  15:04 | allerta di colore Giallo per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Martedì, 09 Giugno alle ore 23.59 Mercoledì, 10 Giugno 2020

sabato, 13 aprile, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/04/13/calcio-a-cinque-un-citta-di-massa-potente-vince-di-nuovo-6-15-contro-la-pol-elba-97-ultima-di-campionato-sabato-27-aprile-in-casa-contro-il-montecalvoli/

Mediavideo Antenna3

CALCIO A CINQUE – UN CITTA’ DI MASSA POTENTE VINCE DI NUOVO: 6-15 CONTRO LA POL. ELBA 97 ULTIMA DI CAMPIONATO SABATO 27 APRILE IN CASA CONTRO IL MONTECALVOLI.

di  Redazione web

Il Città di Massa vince ancora, non si ferma, nessuna sconfitta in questo girone di ritorno e conferma la sua superiorità in trasferta contro la Pol. Elba 97 con un risultato di 6-15. Un primo tempo che ha visto protagonisti nelle reti degli apuani Garrote e Perciavalle. Un calcio di rigore segnato da Garrote porta subito in vantaggio il Massa ma l’Elba riesce a pareggiare, da quel momento in poi i ragazzi di Mister Garzelli segneranno 4 reti di fila senza che gli elbani possano replicare. Perciavalle fa doppietta a breve distanza tra una rete e l’altra e infine anche Garrote conclude due reti che porteranno il risultato alla fine del primo tempo 1-5. Il secondo tempo vede gli apuani sempre protagonisti, anche se in questa partita le assenze dei titolari della prima squadra erano molte. L’estremo difensore Dodaro non era presente e nemmeno il secondo portiere Battelli, fermo a causa di un infortunio. In porta Riccardo Nobili n:1 dell’Under 19 del Città di Massa e non era il solo dei “giovani”, Mister Garzelli ha convocato per questa partita anche Carrozzo e De Angeli entrambi schierati per diversi minuti di gioco. Il secondo tempo è stato un po’ più tirato ma si è continuata a vedere la superiorità atletica e di gioco dei massesi che hanno segnato altri 10 goal. L’Elba ha provato a stare al passo segnando subito 2 reti accorciando il risultato sul 3-5, ma i massesi hanno regnato per tutto il match. Segna Bandinelli e di nuovo Perciavalle 3-6 e 3-7. Poi Quintin 3-8, Berti 3-9, Garrote 3-10. Poi l’Elba ci riprova e mette a segno 1 rete, Manfredi però aumenta il distacco portando il Città di Massa al risultato di 4-11, gli elbani risegnano. Poi riaumenta il distacco: Bandinelli 5-12, Tonelli 5-13 con un goal di testa, poi di nuovo l’Elba che metterà in porta la sua ultima rete della giornata ma non sarà l’ultima per gli apuani; di nuovo Perciavalle 6-14 e infine, su un campo dominato quasi in toto dagli Under 19 del Città di Massa ad eccezione di Grossi, De Angeli mette a segno l’ultima rete della partita. Il match si conclude: 6-15. Prossimo appuntamento e ultima giornata di campionato, dopo la pausa pasquale, sabato 27 aprile in casa contro il Montecalvoli.

ore: 17:20 | 

comments powered by Disqus