ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

ore:  11:34 | ALLERTA maltempo elevata ad ARANCIONE dalle 18 di oggi alle 13 di domani, domenica

ore:  12:04 | allerta colore giallo per rischio idrogeologico e temporali forti dalle ore 06.00 Venerdì, 24 Luglio 2020 alle ore 20.00 Venerdì, 24 Luglio 2020

ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

giovedì, 4 aprile, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/04/04/il-parco-dei-ciliegi-torna-al-comune-e-diventera-inclusivo-solidarieta-2000-perde-al-tar/

Mediavideo Antenna3

Il parco dei ciliegi torna al comune e diventerà inclusivo. Solidarietà 2000 perde al Tar

di  Redazione web

L’associazione Solidarietà 2000 dovrà sgomberare il parco dei ciliegi che torna in mano al comune di Massa per un suo riaffidamento. Il Tar ha respinto il ricorso presentato proprio dall’Associazione che chiedeva l’annullamento dell’ordinanza dello scorso 8 febbraio con la quale il Dirigente del Settore Lavori pubblici ordinava il rilascio del Parco dei Ciliegi da persone o cose. A Solidarietà 2000 era stata eccezionalmente rinnovata la concessione per la gestione del parco comunale fino al 31 dicembre 2016, Gestiva quindi il bene senza titolo da inizio 2017 e già l’11 novembre del 2018 l’amministrazione aveva ordinato il rilascio del parco. Secondo la sentenza del Tar, alla scadenza della concessione l’Associazione “era tenuta a rilasciare subito il bene indipendentemente dall’adozione di avvisi o di atti di intimazione da parte dell’ente pubblico”. “La conseguente occupazione abusiva costituiscono motivazione sufficiente a giustificare il provvedimento” si legge ancora nella sentenza per cui l’ordinanza del comune “risponde all’esigenza di consentire alla pubblica amministrazione il pieno utilizzo del bene”. Respinto quindi il ricorso oltre al pagamento al Comune di Massa di 3 mila euro, a titolo di spese di giudizio. “Il contenzioso non permetteva al comune di rientrare in possesso del parco quindi fino ad oggi non avevamo la possibilità di fare interventi” commenta l’assessore ai lavori pubblici Marco Guidi, “ora che è terminato il contenzioso, possiamo procedere con la riqualificazione del parco nel cuore della città”. L’intenzione dell’amministrazione è “attuare una serie di interventi e realizzare un percorso per fare del parco dei Ciliegi un parco inclusivo”. Il parco inclusivo prevede giochi e strutture accessibili a tutti, quindi adatto ai bambini disabili e senza barriere architettoniche. “Interventi a step” spiega l’assessore, “per iniziare a restituire il parco alla città”.

ore: 19:15 | 

comments powered by Disqus