ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

ore:  11:34 | ALLERTA maltempo elevata ad ARANCIONE dalle 18 di oggi alle 13 di domani, domenica

ore:  12:04 | allerta colore giallo per rischio idrogeologico e temporali forti dalle ore 06.00 Venerdì, 24 Luglio 2020 alle ore 20.00 Venerdì, 24 Luglio 2020

ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

venerdì, 29 marzo, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/03/29/infermiere-procurava-droga-allinterno-del-carcere-di-massa-estorsione-a-carico-di-detenuti-e-familiari-che-non-saldavano-i-debiti-4-misure-cautelari-emesse/

Mediavideo Antenna3

INFERMIERE PROCURAVA DROGA ALL’INTERNO DEL CARCERE DI MASSA. ESTORSIONE A CARICO DI DETENUTI E FAMILIARI CHE NON SALDAVANO I DEBITI. 4 MISURE CAUTELARI EMESSE

di  Redazione web

I CARABINIERI DEL NUCLEO INVESTIGATIVO  DEL COMANDO PROVINCIALE DI MASSA CARRARA, CON LA COLLABORAZIONE DELLA POLIZIA PENITENZIARIA DELLA CASA DI RECLUSIONE DI MASSA, COORDINATI DAL SOST. PROC. DR.SSA CONFORTI DELLA PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI MASSA, NELLA MATTINATA ODIERNA HANNO CONCLUSO UNA ARTICOLATA ATTIVITA’ D’INDAGINE, CONVENZIONALMENTE DENOMINATA “INSIDE PRISON”, NEI CONFRONTI DI SOGGETTI GIÀ TRISTEMENTE NOTI ALLA CRONACA LOCALE PER VICENDE CRIMINALI CHE HANNO INTERESSATO IL CAPOLUOGO APUANO NEGLI ULTIMI ANNI, TRA LE QUALI UN TENTATO OMICIDIO AVVENUTO NELL’AUTUNNO DEL 2017.-

L’ATTIVITA’ ODIERNA HA CONSENTITO DI DISARTICOLARE UN GRUPPO CRIMINALE DEDITO AL TRAFFICO DI SOSTANZE STUPEFACENTI DEL TIPO “COCAINA” PER ED ALL’INTERNO DELLA CASA DI RECLUSIONE DI MASSA E SI E’ CONCLUSA CON L’ESECUZIONE DI QUATTRO MISURE CAUTELARI PERSONALI DI CUI DUE IN CARCERE, UNA AGLI ARRESTI DOMICILIARI ED UNA DI DIVIETO DI ACCEDERE AL CARCERE ED OBBLIGO GIORNALIERO DI PRESENTAZIONE ALLA P.G. OLTRE AD ULTERIORI QUATTRO DENUNCE IN STATO DI LIBERTA’ NEI CONFRONTI DI ALTRETTANTI SOGGETTI CHE, A VARIO TITOLO, HANNO CONTRIBUITO A REPERIRE LO STUPEFACENTE DA INTRODURRE IN CARCERE.-

I REATI CONTESTATI  AGLI ARRESTATI, NELLA MISURA CAUTELARE DEL GIP DEL TRIBUNALE DI MASSA DR. G. MADDALENI, SONO RICONDUCIBILI A:-

  • TRAFFICO DI SOSTANZE STUPEFACENTI DEL TIPO “COCAINA” PER ED ALL’INTERNO DELLA CASA DI RECLUSIONE DI MASSA;
  • ESTORSIONE A CARICO DI DETENUTI, E LORO FAMILIARI, CHE NON HANNO ONORATO I DEBITI CONTRATTI PER L’ACQUISTO DI SOSTANZE STUPEFACENTI ALL’INTERNO DELLA CASA DI RECLUSIONE DI MASSA.-

I REATI DI CUI SOPRA, INVESTIGATI NEL PERIODO COMPRESO TRA OTTOBRE 2018 E FEBBRAIO 2019, HANNO VISTO QUALI PROTAGONISTI TRE DETENUTI, ALCUNI FAMILIARI DI UNO DI QUESTI, UN INFERMIERE PROFESSIONALE – A CONTRATTO – IN SERVIZIO PRESSO IL CITATO ISTITUTO PENITENZIARIO ED UNA COPPIA DI CONIUGI STRANIERI CHE APPROVVIGIONAVA LO STUPEFACENTE DA INTRODURRE IN CARCERE.-

ALL’ATTIVITA’ ODIERNA HANNO PRESO PARTE 30 MILITARI DELL’ARMA DEL COMANDO PROVINCIALE DI MASSA CARRARA, IL PERSONALE DELLA POLIZIA PENITENZIARIA DELLA LOCALE CASA DI RECLUSIONE ED UNA UNITA’ CINOFILA ANTIDROGA DEL NUCLEO CINOFILI CARABINIERI DI FIRENZE.-

 

ore: 11:23 | 

comments powered by Disqus