ore:  12:49 | Maltempo, prolungato fino alle 21 di domani, sabato, il codice giallo per rovesci e temporali

ore:  9:16 | allerta gialla per pioggia e temporali dalle ore 9.00 alle ore 21.00 di venerdì 23 agosto

ore:  11:09 | allerta gialla per rischio idreogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedì 8 Agosto 2019 alle ore 13.00 di giovedì 08 agosto 2019

ore:  11:26 | allerta codice giallo dalle ore 13.00 Sabato, 27 Luglio 2019 alle ore 18.00 Domenica, 28 Luglio 2019

ore:  14:18 | allerta codice giallo per rischio idreogeologico idraulico e temporali forti a partire delle ore dalle ore 12.00 Sabato, 27 Luglio alle ore 23.59 Sabato, 27 Luglio 2019

sabato, 23 marzo, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/03/23/calcio-a-5-citta-di-massa-inarrestabile-vince-6-8-e-si-porta-a-casa-il-match-contro-la-capolista-olimpia-regium-rivendicando-landata/

Mediavideo Antenna3

CALCIO A 5-CITTA’ DI MASSA INARRESTABILE. VINCE 6-8 E SI PORTA A CASA IL MATCH CONTRO LA CAPOLISTA OLIMPIA REGIUM RIVENDICANDO L’ANDATA.

di  Redazione web

LA SQUADRA REGGIANA NON SALE IN A2 E I MASSESI RIMANGONO SECONDI IN CLASSIFICA

Città di Massa inarrestabile vince contro la capolista Olimpia Regium 6-8 non permettendogli di salire in categoria A2. Un match iniziato molto bene per gli apuani che dopo pochi secondi firmano una rete con Garrote, ma l’olimpia Regium non ci sta e comincia a collezionare una serie di reti giocando in maniera nettamente superiore alla squadra di Mister Garzelli che ha sofferto la pressione alta. Il primo tempo è finito 2-1 grazie ad un gran possesso di palla da parte della squadra ospitante. Ad inizio secondo tempo, in otto minuti la squadra massese ha subito altre quattro reti che sembravano decretarne la sconfitta. A 12 minuti dalla fine del match Mister Garzelli schiera in campo il portiere in movimento togliendo l’estremo difensore Dodaro e mettendo Quintin ad orchestrare la squadra che è riuscita a portarsi al 6-2. Nell’azione dopo c’è stata una doppia espulsione per reciproca scorrettezza il nostro numero 4 Grossi e un giocatore dell’OR. Entrambe le squadre hanno giocato 2 minuti in quattro contro quattro (come da regolamento). Garzelli continua a tenere in campo il portiere in movimento facendo risalire anche Dodaro e nei due minuti con la doppia espulsione Garrote fa doppietta portando il risultato a 6-3 e dopo una manciata di secondi 6-4. Riportate entrambe le formazioni al completo e mantenendo per il Città di Massa la tattica del portiere in movimento Ussi segna il goal del 6-5. Si ripristina la situazione e il Città di Massa torna a giocare senza portiere in movimento, un bel passaggio arrivato a Perciavalle, che saltato l’uomo porterà la palla in porta facendo il goal del pareggio. 6-6 questo punteggio avrebbe permesso comunque alla padrona di casa di salire di categoria, ma il Città di Massa non ha perdonato, ed era partita da casa con tanta voglia di rivincita data anche dal punteggio della partita dell’andata conclusasi 2-9 per l’Olimpia Regium. Di nuovo occasioni con il portiere in movimento per la formazione toscana che però non vanno a buon fine e poco dopo Zoppi intercetta un’ottima palla e la butta dentro. 6-7 il punteggio. L’Olimpia sotto di un punto decide di mettere in campo il portiere in movimento che decreterà la loro fine, Zoppi di nuovo recupererà una palla che calcerà perfettamente nella direzione della porta avversaria a 7 secondi dalla fine. L’Olimpia Regium ha perso l’occasione di salire in A2 in questa partita, ma la formazione massese aveva voglia di riscatto e i ragazzi del Città di Massa hanno giocato per vincere. Domani, domenica 24 marzo il Città di Massa calcio a 5 sarà allo stadio della Massese Calcio per ricevere dalla squadra un riconoscimento per aver portato in alto il nome dello sport massese durante le Final Eight di Coppa Italia. Sabato prossimo il campionato sarà in pausa, nuovo match sabato 6 aprile in casa contro il Bagnolo.

ore: 20:13 | 

comments powered by Disqus