ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

lunedì, 11 marzo, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/03/11/il-prefetto-di-massa-carrara-paolo-dattilio-ha-ricevuto-una-delegazione-di-lavoratori-della-sanac-spa-accompagnata-dai-rappresentanti-dei-sindacati-presente-anche-il-sindaco-persiani/

Mediavideo Antenna3

il Prefetto di Massa-Carrara, Paolo D’Attilio, ha ricevuto una delegazione di lavoratori della SANAC SpA accompagnata dai rappresentanti dei sindacati. Presente anche il Sindaco Persiani

di  Redazione web

Nel pomeriggio odierno, il Prefetto di Massa-Carrara, Paolo D’Attilio, ha ricevuto una delegazione di lavoratori della SANAC SpA, unità produttiva di Massa, accompagnata dai rappresentanti dei sindacati di categoria FILCTEM-Cgil, FEMCA-Cisl e UILTEC-Uil.
L’incontro, cui ha partecipato anche il Sindaco di Massa, Francesco Persiani, è stato chiesto dai dipendenti della Società nell’ambito delle iniziative conseguenti allo stato di agitazione proclamato dopo mesi trascorsi senza avere notizie certe sulla continuità aziendale e sul futuro delle maestranze, comprese quelle occupate nell’indotto.
La delegazione, in particolare, si è soffermata sull’importanza di sensibilizzare i Ministeri competenti alla convocazione di un Tavolo tecnico per una composizione della vicenda, in modo da mantenere gli attuali livelli occupazionali e le condizioni economico-normative previste dal contratto di categoria.
I dipendenti della Sanac Spa hanno manifestato preoccupazione per il calo della produzione, riconducibile alle note criticità che hanno riguardato l’acciaieria ILVA di Taranto, destinataria del 50% della produzione dello stabilimento di Massa, auspicando una soluzione della vertenza in tempi brevi.
Durante lo svolgimento dell’incontro, è giunta la notizia, confermata anche dalle Organizzazioni sindacali presenti al tavolo, che il 4 aprile prossimo si terrà, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, un primo incontro per l’esame della situazione della Sanac SpA.
L’annuncio della riunione presso il predetto Dicastero è stato accolto favorevolmente dai lavoratori che hanno comunicato l’immediata sospensione dello stato di agitazione in attesa dell’incontro in sede ministeriale.
Il Prefetto e il Sindaco di Massa, nell’esprimere soddisfazione e fiducia per tale apertura da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, hanno tenuto ad evidenziare che un esito positivo della vicenda risulterebbe particolarmente importante per tutta la provincia perché scongiurerebbe l’aggravarsi del dramma occupazionale che condiziona da tempo questo territorio.

ore: 19:34 | 

comments powered by Disqus