ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

ore:  13:18 | emessa allerta colore giallo per rischio idregeologico e temporali forti a partire dalle ore dalle ore 13.00 alle ore 18.00 di Giovedì, 11 Giugno 2020

ore:  13:30 | Emessa allerta colore Arancio per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedi 11 giugno alle ore 13.00 di giovedi 11 giugno 2020

ore:  15:04 | allerta di colore Giallo per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Martedì, 09 Giugno alle ore 23.59 Mercoledì, 10 Giugno 2020

sabato, 9 marzo, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/03/09/va-alla-giornata-di-prevenzione-del-centro-ponticello-a-massa-e-la-cardiologa-si-accorge-che-la-donna-ha-un-infarto-in-corso-oltre-200-le-visite-effettuate/

Mediavideo Antenna3

Va alla giornata di prevenzione del Centro Ponticello a Massa e la cardiologa si accorge che la donna ha un infarto in corso. Oltre 200 le visite effettuate

di  Redazione web

Una signora di Massa sessantotto anni  è stata salvata stamani dalla cardiologa del Centro Medico Ponticello di Massa: dottoressa Valentina Barletta in occasione de “La prevenzione in……  rosa”   la giornata (di prevenzione del rischio cardio vascolare e tumore al seno e tiroide)  che, promossa  dal Gruppo di specialisti volontari,  si è tenuta   nei moderni ambulatori del   “Centro Medico Ponticello” di via Ponticello sud 4 . La signora si era recata al Centro per partecipare appunto alla “giornata”e per sottoporsi alle visite gratuite  programmate . Mentre scorreva il tracciato la cardiologa si è accorta che era in corso un infarto. Immediato l’arrivo dell’ambulanza che ha portato in ospedale la signora. Molti gli specialisti presenti all’evento:  Dottor Gianni Barattini: Visite dermatologiche (controllo Nei); Dott.ssa Valentina Barletta: Visite cardiologiche complete (con ecocuore) e ECG; Dottor Lorenzo Bertellotti:  Ecodoppler TSA ed eco al seno; Dottor Antonello Giannoni: Visite nutrizionali; Dott.ssa Erica Giovannelli: Consulenze riabilitative pavimento pelvico; Dottor Paolo Migliorini:  Visite ginecologiche;  Dottor Tito Torri:  Ecografia Tiroide, Dottor Valli Mario: Visita senologica; tutti  hanno refertato casi non gravi come l’infarto ma suscettibili di attenzione. Ancora una volta di più giornate come queste che non vogliono sostituirsi alle varie strutture sanitarie del territorio o ai medici di famiglia sono di forte ausilio per la prevenzione. Da dire che fin dalle 8  davanti all’ingresso del Centro si era assiepata una grande folla di donne: l’evento era solo dedicato  a loro  in  occasione della Giornata internazionale della donna  che ricorre, come è noto, l’8 marzo di ogni anno per ricordare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto in quasi tutte le parti del mondo.  Un ringraziamento agli specialisti ed alla proprietà è stati rivolto dall’Amministrazione comunale rappresentata dall’assessore Andrea Cella. “La grande folla presente stamani al Ponticello è la chiara dimostrazione di quanto la collettività vuole iniziative come questa che fortunatamente non sono episodiche nel nostro comprensorio”. Da parte sua il dermatologo dottor Gianni Barattini ha sottolineato che “una delle carte vincenti della medicina moderna è la prevenzione degli eventi morbosi con conseguente abbattimento a lungo termine dei costi. In questa ottica  il servizio medico dermatologico di Ponticello in occasione della “festa della donna” ha offerto la propria opera nella prevenzione del melanoma della cute attraverso un sofisticato apparecchio un video dermatoscopio di ultima generazione che consente di sezionare, ancor prima del melanoma, quei nevi con caratteristiche di atipia destinati,poi, alla rimozione chirurgica  e quindi alla prevenzione del melanoma. Un ringraziamento da parte dell’organizzazione al “Centro Medico Ponticello” che mette a disposizione macchinari di  ultima generazione  e la bellissima struttura dell’Alta Toscana dedicata alla prevenzione, riabilitazione ed alla tutela della salute di tutta la famiglia.

 

Nelle foto: i dottori Gianni Barattini e Lorenzo Bertellotti; moderne apparecchiature delCentro

ore: 19:36 | 

comments powered by Disqus