ore:  15:52 | Maltempo, codice giallo per vento dalla mezzanotte di lunedì per 24 ore

ore:  15:59 | Codice giallo esteso fino alla mattinata di lunedì 15 novembre, in arrivo vento e mareggiate

ore:  12:57 | aggiornamento Allerta Giallo per Rischio idrogeologico, idraulico reticolo minore e Temporali Forti dalle ore 18:00 di sabato 13 novembre fino alle ore 23.59 di Domenica 14 novembre.

ore:  10:05 | allerta codice Giallo per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 18.00 fino alle ore 23:59 di Sabato 13 Novembre 2021.

ore:  12:54 | aggiornamento allerte codice Giallo per: rischio idrog. e temp. forti, dalle ore 07 fino alle ore 23:59 di Mercoledì 03 Novembre 2021; per mareggiate in corso fino alle ore 22.00 di Martedì 02 Novembre 2021; per vento in corso

venerdì, 8 marzo, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/03/08/rintracciata-dalla-polizia-stradale-sulla-15-la-ragazza-scomparsa-da-casa-decisivi-le-registrazioni-del-telepass/

Mediavideo Antenna3

Rintracciata dalla Polizia Stradale sull’A/15 la ragazza scomparsa da casa. Decisivi le registrazioni del Telepass

di  Redazione web

La Polizia Stradale di Massa Carrara ha ritrovato una ragazza di 19 anni che si era allontanata da casa martedì scorso, senza dare più notizie. E’ accaduto ieri sera, quando i familiari si sono rivolti alla Sottosezione di Pontremoli per chiedere aiuto, temendo che la ragazza, residente in Lunigiana, avesse fatto una brutta fine. Gli investigatori si sono messi subito al lavoro e, attraverso l’analisi del TELEPASS montato sulla GOLF della ragazza, ne hanno ricostruito i movimenti. Lei, studentessa in un istituto tecnico, era entrata in autostrada a Roma martedì sera per uscire a Orte, con ulteriori tappe a Fermo e Bologna.
La svolta si è avuta ieri, sul tardi, quando il TELEPASS ha registrato il passaggio dell’auto all’uscita di Fornovo, vicino Pontremoli. Poco prima la ragazza su FACEBOOK aveva postato che stava bene ed era intenzionata a tornare a casa. I poliziotti della Sottosezione hanno subito organizzato sull’A/15 una serie di posti di blocco, intercettando poco dopo la GOLF con alla guida la ragazza, poi accompagnata in caserma ove ha riabbracciato il fratello. Lei, appassionata di motori, non ha spiegato i motivi dell’allontanamento, ma ha specificato che passando da Bologna ha potuto visitare il museo della Ducati.

ore: 14:05 | 

comments powered by Disqus