ore:  15:42 | Codice giallo per vento e neve esteso fino a domani, venerdì 27 marzo

ore:  17:26 | Codice giallo fino a tutto domani, giovedì 26 marzo per neve e vento forte

ore:  14:23 | Codice giallo su tutta la Toscana martedì 24 e mercoledì 25 marzo per vento, ghiaccio e neve

ore:  15:02 | Codice giallo, martedì 24, per neve a bassa quota, rischio ghiaccio e ancora vento

ore:  15:05 | Maltempo, codice giallo per vento su tutta la Toscana dal pomeriggio di oggi, domenica

sabato, 2 marzo, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/03/02/montignoso-apre-la-casa-della-solidarieta-uno-spazio-per-tutti-coloro-che-avranno-bisogno-di-supporto-e-assistenza-il-sindaco-gianni-lorenzetti-orgoglioso-di-questa-iniziativa-ci-sentiamo/

Mediavideo Antenna3

Montignoso – Apre la Casa della Solidarietà, uno spazio per tutti coloro che avranno bisogno di supporto e assistenza. Il Sindaco Gianni Lorenzetti: «Orgoglioso di questa iniziativa, ci sentiamo tutti meno soli».

di  Redazione web

Apre le porte la Casa della Solidarietà, la casa di tutti: punto info per supporto e assistenza in ambito lavorativo, corsi di formazione gratuiti, posto letto transitorio per soggetti in difficoltà abitativa, e tutta una serie di servizi al cittadino che verranno portati avanti grazie alla perfetta sinergia dei volontari con gli uffici Servizi Sociali del Comune di Montignoso.

«La Casa nasce come progetto solidale finanziato dalla Regione Toscana, dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dal Comune di Montignoso – spiega Carla Peruta Presidente di AICS Solidarietà Massa Carrara, l’Associazione che porterà avanti le attività della struttura inaugurata ieri mattina in via Monterosso 1 – la casa vuol essere un ponte immaginario tra popolazione ed enti locali, un supporto per le persone che versano in situazione di disagio economico temporaneo o duraturo. Grazie al Sindaco Gianni Lorenzetti, all’Assessore Giorgia Podestà e a Nadia Bellè Responsabile Area Servizi al Cittadino che hanno sostenuto questo progetto».

Ed ecco tutte le attività che la Casa della Solidarietà metterà a disposizione dei cittadini montignosini: «il punto info al momento rimarrà aperto due volte alla settimana – continua Peruta – darà informazioni ad ampio raggio per la preparazione del curriculum vitae, per essere coadiuvati nella selezione delle offerte di lavoro, per l’invio delle candidature attraverso i vari portali web, per avere supporto nelle pratiche burocratiche con gli Enti. Uno spazio che non vuol certo sostituire i centri per l’impiego ma che vuol offrire una maggiore assistenza e supporto».

E ancora, corso di Haccp, orto sociale, armadio sociale per il recupero e la distribuzione degli indumenti, corso di cucito e di telaio, corso di inglese (già avviato nelle scorse settimane), punto info sulla disabilità per il supporto del caregiver, un posto letto transitorio e di emergenza «ai soggetti che si trovano nell’eventualità di rimanere senza casa, nel passaggio verso l’azione dei servizi sociali si potrà sostare in questo spazio, al suo interno c’è infatti un letto, una cucina e un bagno».

«Sono orgoglioso – ha detto il Sindaco Gianni Lorenzetti – perché per un Sindaco avere un territorio che si muove sulla solidarietà credo che sia la soddisfazione più grande, grazie a questo progetto potremo sentirci tutti meno soli. Come Comune abbiamo contribuito e abbracciato immediatamente questo percorso, sia nel sostegno economico che nella stesura del progetto, un altro mattone a tutte le attività che stiamo portando avanti con un grande impegno e una grande sinergia dei servizi sociali. Un ringraziamento al mondo dell’associazionismo e del terzo settore il loro contributo è essenziale e straordinario».

«Grazie a tutti coloro che oggi hanno dimostrato la propria generosità e il proprio impegno al servizio di questo progetto, a chi vuole essere solidale, a chi ha messo a disposizione le proprie capacità, il proprio tempo verso chi ha bisogno – ha detto il Vicepresidente della Camera Ettore Rosato accanto all’Onorevole Martina Nardi e al Consigliere Regionale Giacomo Bugliani presenti all’inaugurazione – il nostro paese riesce a essere un grande paese proprio perché c’è un enorme spirito di volontariato che unisce tutti da nord e sud».

ore: 15:02 | 

comments powered by Disqus