ore:  15:52 | Maltempo, codice giallo per vento dalla mezzanotte di lunedì per 24 ore

ore:  15:59 | Codice giallo esteso fino alla mattinata di lunedì 15 novembre, in arrivo vento e mareggiate

ore:  12:57 | aggiornamento Allerta Giallo per Rischio idrogeologico, idraulico reticolo minore e Temporali Forti dalle ore 18:00 di sabato 13 novembre fino alle ore 23.59 di Domenica 14 novembre.

ore:  10:05 | allerta codice Giallo per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 18.00 fino alle ore 23:59 di Sabato 13 Novembre 2021.

ore:  12:54 | aggiornamento allerte codice Giallo per: rischio idrog. e temp. forti, dalle ore 07 fino alle ore 23:59 di Mercoledì 03 Novembre 2021; per mareggiate in corso fino alle ore 22.00 di Martedì 02 Novembre 2021; per vento in corso

martedì, 19 febbraio, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/02/19/fiume-frigido-il-consorzio-di-bonifica-ha-rimosso-un-albero-attraversato/

Mediavideo Antenna3

Fiume Frigido, il Consorzio di Bonifica ha rimosso un albero attraversato

di  Redazione web

Nei pressi di via dei Corsari, località La Zecca, il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord ha rimosso diversi albero che risultavano nocivi per la sicurezza idraulica del territorio, alcuni di essi caduti in seguito alle violente piogge che hanno portato al codice arancione dei giorni scorsi. Se ne è occupato il Consorzio, le cui squadre di operai hanno ripulito in particolar modo l’area circostante al Fiume Frigido: dove un pioppo, radicato all’interno dell’alveo, intraversava da parte a parte il corso d’acqua. Le attività di rimozione dell’albero, alto sessanta metri, hanno incontrato diverse difficoltà: motivo per cui, al fine di concludere l’operazione, si è reso necessario l’intervento di un escavatore.

“Grazie anche alla manutenzione ordinaria e alle segnalazioni da parte dei cittadini, il Consorzio riesce a mantenere sicuro il comprensorio – sottolinea il presidente, Ismaele Ridolfi – La costante attività di manutenzione quotidiana, anche con piccoli interventi, fa crescere la sicurezza idraulica: è questa la forza del Consorzio. I piccoli problemi, infatti, possono diventare grandi, se non vengono risolti subito

ore: 17:16 | 

comments powered by Disqus