ore:  15:12 | Maltempo, codice arancione per temporali, vento e mareggiate dalle 18 di oggi, giovedì, alle 20 di sabato 26 settembre

ore:  14:34 | Coronavirus: TOSCANA – 90 nuovi casi, 1 decesso, 93 guarigioni

ore:  13:02 | allerta colore Giallo per rischio idrogeologico idraulico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Mercoledì, alle ore 23.59 Giovedì, 24 Settembre 2020

ore:  14:57 | Codice giallo per pioggia e temporali fino alla mezzanotte di domani

ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

sabato, 19 gennaio, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/01/19/il-citta-di-massa-torna-a-vincere-3-1-contro-la-sangiovannese-grossi-berti-garrote-prossimo-appuntamento-sabato-9-febbraio-in-trasferta-contro-lathletic-chiavari/

Mediavideo Antenna3

IL CITTA’ DI MASSA TORNA A VINCERE: 3-1 CONTRO LA SANGIOVANNESE. GROSSI-BERTI-GARROTE PROSSIMO APPUNTAMENTO: SABATO 9 FEBBRAIO IN TRASFERTA CONTRO L’ATHLETIC CHIAVARI

di  Redazione web

Il Città di Massa torna a vincere nella seconda giornata di ritorno di campionato di serie B contro la Sangiovannese: 3-1. Una partita nel primo tempo un po’ scarica per i ragazzi di Mister Garzelli che nonostante la presenza dello spagnolo Quintin che faceva il suo esordio ed era molto carico non hanno segnato e hanno permesso alla Sangiovannese di concludere una rete. Secondo tempo nettamente migliore, avversari sempre sul pezzo e apuani superiori nel gioco. La prima rete viene conclusa da Grossi grazie ad un ottimo assist di Perciavalle su punizione che ha portato al pareggio. Dopo una manciata di minuti il Città di Massa segna una seconda rete con Berti grazie ad una bella azione corale di tutta la squadra. A pochi minuti dalla fine i rivali hanno tentato il portiere in movimento, azione questa che poteva portare al pareggio ma ha ottenuto l’effetto contrario facendo segnare a Garrote l’ultimo goal della partita ad un minuto dalla conclusione del match. Prossimo appuntamento sabato 9 febbraio in trasferta contro l’Athletic Chiavari.

ore: 18:01 | 

comments powered by Disqus