ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

ore:  13:18 | emessa allerta colore giallo per rischio idregeologico e temporali forti a partire dalle ore dalle ore 13.00 alle ore 18.00 di Giovedì, 11 Giugno 2020

ore:  13:30 | Emessa allerta colore Arancio per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedi 11 giugno alle ore 13.00 di giovedi 11 giugno 2020

ore:  15:04 | allerta di colore Giallo per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Martedì, 09 Giugno alle ore 23.59 Mercoledì, 10 Giugno 2020

venerdì, 9 novembre, 2018

http://www.antenna3.tv/2018/11/09/carenza-di-medici-a-pontremoli-la-asl-e-costantemente-impegnata-nella-ricerca-di-professionisti/

Mediavideo Antenna3

Carenza di medici a Pontremoli: la ASL è costantemente impegnata nella ricerca di professionisti.

di  Redazione web

In relazione all’intervento di Jacopo Ferri sulla carenza di personale medico della struttura di medicina dell’ospedale di Pontremoli, il direttore del dipartimento aziendale delle specialità mediche, Roberto Bigazzi evidenzia di essere perfettamente consapevole di tale situazione di criticità.  “Nell’arco di un anno ci siamo trovati per ben due volte a dover affrontare questa  problematica”.

“Solo pochi mesi fa – continua Bigazzi – come dipartimento, insieme all’ufficio personale, siamo riusciti a coprire a fatica i posti vacanti nonostante non fosse attiva, in quel momento, una graduatoria concorsuale da cui attingere. Proprio il personale reperito in quell’occasione, nell’ultimo periodo ha abbandonato il posto assegnato, creando nuovamente difficoltà all’intero reparto. Nel frattempo è stato espletato il concorso che ha dato origine ad una graduatoria dalla quale attingere incarichi a tempo indeterminato. Ad oggi  nessuno dei candidati interpellati ha accettato l’incarico per la copertura del posto in  Lunigiana, nonostante ciò comportasse l’esclusione dalla graduatoria”. “Come Azienda siamo costantemente  impegnati – conclude Bigazzi – nella ricerca di soluzioni in qualunque possibile forma contrattuale per superare la criticità dell’ospedale di Pontremoli”.

ore: 16:45 | 

comments powered by Disqus