ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

ore:  13:18 | emessa allerta colore giallo per rischio idregeologico e temporali forti a partire dalle ore dalle ore 13.00 alle ore 18.00 di Giovedì, 11 Giugno 2020

ore:  13:30 | Emessa allerta colore Arancio per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedi 11 giugno alle ore 13.00 di giovedi 11 giugno 2020

ore:  15:04 | allerta di colore Giallo per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Martedì, 09 Giugno alle ore 23.59 Mercoledì, 10 Giugno 2020

sabato, 3 novembre, 2018

http://www.antenna3.tv/2018/11/03/citta-di-massa-inarrestabile-vince-6-3-contro-il-pro-patria-s-felice-e-si-conferma-1-in-classifica-nel-campionato-di-serie-b/

Mediavideo Antenna3

CITTA’ DI MASSA INARRESTABILE. VINCE 6-3 CONTRO IL PRO PATRIA S.FELICE E SI CONFERMA 1° IN CLASSIFICA NEL CAMPIONATO DI SERIE B

di  Redazione web

LA TRIPLETTA DI PERCIAVALLE, I GOAL DI LAZZINI, USSI E GARROTE CONFERMANO LA FORZA DEGLI APUANI

Un Città di Massa inarrestabile, sembra non riuscire più a perdere. Con 6 reti a 3 la squadra apuana si porta a casa anche questo match contro il Pro Patria S.Felice e si conferma prima in classifica nel campionato nazionale di serie B. Il primo tempo vede la squadra romagnola in vantaggio di due reti, ma sembra che il risultato non sia destinato a durare molto, con l’entrata di Perciavalle si rimette tutto in piedi. Due grandi azioni che portano il numero 13 del Città di Massa a segnare due goal. Poco dopo il numero 8 del Pro Patria S.Felice mette a segno il terzo goal, una tripletta eccezionale ma i massesi non saranno da meno, Perciavalle segnerà dopo una manciata di secondi anche la sua tripletta con un goal da cineteca, eseguendo un dribblig in mezzo a due avversari e piazzando la palla sotto le gambe del portiere. Il primo tempo si conclude in parità: 3- 3. Un secondo tempo equilibrato, ma gli ospiti leggermente più fallosi arrivano dopo poco a 5 falli e il Città di Massa acquista un tiro libero che andrà a segno grazie ai piedi di Lazzini. I romagnoli cominciano a temere la sconfitta e a 6 minuti dalla fine mettono in campo il portiere in movimento, che però si rivelerà essere la loro condanna, perchè perderanno il pallone che recuperato da Ussi dalla metà campo finirà in porta. Il Città di Massa a questo punto ha due reti di vantaggio. Una nuova azione, simile nello stile alla precedente, farà nuovamente perdere la palla agli avversari; ci sarà lo spagnolo Garrote a tenere il pallone che farà un’azione come quella di Ussi, mettendo a segno il sesto goal. La partita si conclude 6-3 e il Città di Massa sembra aver consolidato, partita dopo partita, l’alchimia tra i giocatori, nonostante venissero dal match di mercoledì scorso contro il Futsal Pistoia che li aveva stancati molto a livello sia mentale che fisico. Prossimo appuntamento mercoledì per la coppa Italia di serie B in trasferta a Santa Maria a Monte contro il Montecalvoli

ore: 18:15 | 

comments powered by Disqus