ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

ore:  13:18 | emessa allerta colore giallo per rischio idregeologico e temporali forti a partire dalle ore dalle ore 13.00 alle ore 18.00 di Giovedì, 11 Giugno 2020

ore:  13:30 | Emessa allerta colore Arancio per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedi 11 giugno alle ore 13.00 di giovedi 11 giugno 2020

ore:  15:04 | allerta di colore Giallo per rischio idreogeologico e temporali forti a partire dalle ore 13.00 Martedì, 09 Giugno alle ore 23.59 Mercoledì, 10 Giugno 2020

mercoledì, 31 ottobre, 2018

http://www.antenna3.tv/2018/10/31/la-giunta-di-massa-da-il-via-libera-alla-realizzazione-del-parcheggio-grendi-in-via-massa-avenza-larea-sara-destinata-alla-sosta-dei-mezzi-pesanti-ma-ci-saranno-anche-spa/

Mediavideo Antenna3

LA GIUNTA DI MASSA DA’ IL VIA LIBERA ALLA REALIZZAZIONE DEL PARCHEGGIO GRENDI, IN VIA MASSA AVENZA. L’AREA SARA’ DESTINATA ALLA SOSTA DEI MEZZI PESANTI, MA CI SARANNO ANCHE SPAZI PER I CITTADINI E UN’AREA VERDE.

di  Redazione web

C’è di nuovo il sì della giunta di Massa alla realizzazione del parcheggio peri mezzi pesanti in via Massa Avenza nelle pressi della stazione di servizio e dell’attraversamento sul Ricortola. Con l’atto del 25 ottobre l’opera torna in ballo e presto l’accordo tra il comune di Massa e l’Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale sarà messo nero su bianco. Sarà interamente finanziato, per 400 mila euro, dalla società Grendi trasporti marittimi Spa sulla base dell’«Accordo dell’autorizzazione all’esercizio di operazioni portuali e banchine nel porto di Marina di Carrara». «Abbiamo deciso di realizzare questo intervento sia per il decoro sia per la sicurezza dell’area visto che i tir attualmente parcheggiano, senza alcun ordine, lungo via Dorsale» dichiara Marco Guidi, assessore ai Lavori pubblici; «l’area serve a collocare i mezzi pesanti, ma ci saranno anche parcheggi ad uso delle abitazioni e degli esercizi commerciali della zona – continua – e per limitare l’impatto, inseriremo un’area verde proprio di fronte alle case». Nell’area di sosta inoltre, sarà installato un sistema di videosorveglianza. Al comune di Massa spettano la progettazione dell’opera che consiste nella realizzazione di un parcheggio su circa 4.500 metri quadrati. Il progetto prevede la pulizia dell’area dalla vegetazione spontanea, scavi per i sottoservizi d in particolare le fognature bianche, un muro a contenimento della scarpata, guard-rail e recinzioni a protezione dell’area, un impianto di pubblica illuminazione, la rete di smaltimento delle acque piovane e la messa a dimora di alberature. All’atto di giunta dovrà seguire la sottoscrizione dell’accordo tra comune di Massa e Autorità di sistema portuale, quindi il finanziamento di Grendi.

ore: 16:11 | 

comments powered by Disqus