ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

domenica, 14 ottobre, 2018

http://www.antenna3.tv/2018/10/14/hotel-doria-musetti-o-si-rimedia-e-si-trasferiscono-da-un-altra-parte-o-con-la-cittadinanza-e-i-commercianti-di-carrara-centro-siamo-pronti-a-manifestare-per-difendere-lultimo-hotel-della-citta/

Mediavideo Antenna3

HOTEL DORIA: MUSETTI “O si rimedia e si trasferiscono da un altra parte, o con la cittadinanza e i commercianti di Carrara centro siamo pronti a manifestare per difendere l’ultimo hotel della città”

di  Redazione web

Le scuse dell’Assessorato al Sociale e della Giunta Comunale sono solo la dimostrazione della loro incapacità ed inadeguatezza a guidare il timone della città.
SPAR O NO, il Sindaco e l’assessore erano informati  da tempo di questa situazione. Essi non dicano che l’amministrazione non ha colpe se un albergo privato è stato adibito all’accoglienza migranti per i seguenti semplici motivi:
Il Sindaco è informato preventivamente dal Prefetto di ogni disponibilità a tale accoglienza e lo stesso è dovuto a monitorare ogni situazione di questo genere. Sia prima che durante il servizio, anche se questo è sottoscritto in convenzione prefettizia.
Il Sindaco è direttamente responsabile della sicurezza pubblica e spetta ad esso segnalare situazioni che possono inficiare la medesima in ogni modo.
Le linee territoriali di promozione turistica e di tutela storica, artistica e addirittura commerciali, sono date dall’amministrazione e il Sindaco può intervenire preventivamente rispetto le linee e le decisioni del consiglio comunale con atti di ordinanza sindacale.
Questo per dire, che oltre le scuse, esistono le responsabilità oggettive che, come in ogni altro Comune, avrebbero fatto saltare sulla sedia un Sindaco che, pochi minuti dopo aver appreso la notizia, avrebbe, da prima convocato proprietà e vecchi e nuovi gestori, e successivamente, se non fosse bastato, avrebbe ordinato il divieto di fare accoglienza di richiedenti asilo in strutture turistiche che insistono nel centro Storico, con la ovvia motivazione di garantire l’immagine e la destinazione turistica alberghiera che è naturalmente dovuta per un centro cittadino.
Ma a Carrara, proprio dove non sussisteva più un solo hotel se non quello in oggetto, il sussulto del primo cittadino si sarebbe dovuto trasformare in uno sgomento.
Invece di recuperare si lascia tutto al caso e alle solite risposte alle mie denuncie del tipo: “mani in alto, noi non sapevano nulla”.
Non mi sarei stupito se avessero anche detto ” è colpa di chi ci ha preceduto” ormai un leitmotiv di questa giunta comunale.
Ma a questo si aggiunge anche il fatto che l’associazione medesima e la proprietà abbiano richiesto di aumentare il numero di posti dell’hotel da 24 a 40, richiesta inoltrata agli uffici comunali proprio per accogliere ancora più migranti.
Neppure questo sapevan gli assessori e il Sindaco Grillino?.
Ma questo del Dora non sarà l’ennesimo articolo sulla stampa senza seguito.
O si rimedia e si trasferiscono da un altra parte, o con la cittadinanza e i commercianti di Carrara centro siamo pronti a manifestare per difendere l’ultimo hotel della città e per gridare basta all’omicidio seriale del nostro centro storico.
Ognuno prenda una posizione e decida da che parte stare.
Gianni Musetti
Dirigente Forza Italia.

ore: 12:38 | 

comments powered by Disqus