ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

martedì, 5 dicembre, 2017

http://www.antenna3.tv/2017/12/05/invalsi-alunni-italia-bravi-in-lettura-superano-media-europa-ce-divario-nord-sud-difficolta-on-line/

Mediavideo Antenna3

Invalsi, alunni Italia bravi in lettura Superano media Europa. C’è divario Nord-Sud. Difficoltà on line

di  Redazione web

Alunni italiani promossi in lettura. Nel 2016 la loro performance migliora rispetto a quella del 2011 (+7 punti) e supera il punteggio medio ottenuto dai Paesi Ocse e dai Paesi Europei. In generale, in Italia le bambine sono più brave dei bambini e gli scolari del Nord più bravi di quelli del Sud. Si registra qualche difficoltà invece nella lettura online.
E’ quanto emerge da un’indagine condotta dall’Invalsi, nell’ambito di una rilevazione internazionale dell’Iea svolta in 50 Paesi, sull’apprendimento della lettura (Pirls) negli studenti di 9-10 anni (quarta primaria). Circa 3.900 i bambini che hanno partecipato nel nostro Paese in rappresentanza di oltre 520 mila iscritti.
Con un punteggio di 548 (la media internazionale è di 500), più alto della media dei Paesi Ocse (541) ed europei (544), l’Italia è al 17/mo posto della classifica e supera Germania (537), Spagna (528) e Francia (511). Una performance che migliora rispetto alla prima rilevazione del 2001 (+7).

ore: 17:21 | 

comments powered by Disqus