ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

lunedì, 13 novembre, 2017

http://www.antenna3.tv/2017/11/13/lega-nord-massa-e-lunica-citta-della-costa-versiliese-dove-prolifera-il-fenomeno-della-prostituzione-chiediamo-ad-alessandro-volpi-sindaco-di-massa-ed-al-prefetto/

Mediavideo Antenna3

Lega Nord: “MASSA E’ L’UNICA CITTA’ DELLA COSTA VERSILIESE DOVE PROLIFERA IL FENOMENO DELLA PROSTITUZIONE, CHIEDIAMO AD ALESSANDRO VOLPI SINDACO DI MASSA ED AL PREFETTO ENRICO RICCI DI INTERVENIRE PER LIMITARE IL FENOMENO”

di  Andrea Lazzoni

Eliminare la prostituzione dalle strade è una battaglia che la Lega Nord porta avanti da anni a livello nazionale, ma molti comuni come Massa non prendono provvedimenti sufficienti per estirpare un fenomeno che imperversa specialmente nei nostri viali a mare. Il carroccio massese sollecita così le istituzioni locali tramite una nota del responsabile comunale della lega Nord Nicola Martinucci: ” Legalizzare la prostituzione vuol dire abbattere lo sfruttamento delle ragazze imponendo regole, luoghi e norme sanitarie adeguate, al contrario di quanto avviene oggi per le strade dove si svolge uno spettacolo degradante ed indegno. Vorrei far notare al Sindaco Alessandro Volpi che Massa è l’unica città della costa Versiliese dove questo fenomeno prolifera. Se si pensa di eliminare il problema multando chi con la macchina favoreggia la prostituzione si commette un grave errore. Non possiamo più permetterci, dice il responsabile, di dare ogni anno un’immagine simile ai Cittadini ed ai turisti. Massa ormai è luogo in cui la criminalità sta dilagando sempre di più, le persone addirittura smettono di denunciare i reati che subiscono. Come Lega Nord – conclude Martinucci – chiediamo così al Sindaco Volpi ed al Prefetto Enrico Ricci di intervenire urgentemente per risolvere questo problema in attesa che il governo nazionale concretizzi un percorso per allontanare e togliere definitivamente le ragazze dalle strade”.

ore: 17:15 | 

comments powered by Disqus