ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

lunedì, 6 novembre, 2017

http://www.antenna3.tv/2017/11/06/se-il-comune-di-massa-non-porta-in-consiglio-comunale-il-regolamento-urbanistico-non-e-colpa-dei-socialisti-giancarlo-casotti-non-ne-vuole-piu-sapere-delle-accuse-del-sindaco/

Mediavideo Antenna3

SE IL COMUNE DI MASSA NON PORTA IN CONSIGLIO COMUNALE IL REGOLAMENTO URBANISTICO NON E’ COLPA DEI SOCIALISTI. GIANCARLO CASOTTI NON NE VUOLE PIU’ SAPERE DELLE ACCUSE DEL SINDACO

di  Redazione web

“Se fosse pronto voteremmo il regolamento urbanistico domani così com’è senza perdere un altro minuto, ma la verità è che mancano ancora atti importanti e non può essere portato in consiglio comunale”. Giancarlo Casotti, del gruppo socialista, non ne vuole più sapere delle accuse del sindaco Alessandro Volpi ai consiglieri del Psi come coloro che ostacolano le pratiche dell’amministrazione comunale. “Diamo un appoggio esterno, ma non siamo in giunta ed, essendo solo due – precisa Casotti – non siamo certo noi il perno di questa amministrazione. Se Volpi non riesce a governare non è colpa dei socialisti”. Poi alcune precisazioni: “la commissione urbanistica da luglio ad oggi si è riunita più di venti volte e il sindaco si è presentato solo in un paio di occasioni”. Casotti aggiunge: “mancano ancora le carte del rischio idrogeologico per la destra Frigido, gli atti di Ronchi e Poveromo, indicazioni ufficiali sullo stralcio degli Aru ed il piano acustico prima che il regolamento approdi in consiglio comunale e le responsabilità non ricadono certo sul partito socialista”. Parole forti del consigliere che sfida il sindaco Volpi a dichiarare alla città tempi e procedure certe. “La città ha bisogno dello strumento di pianificazione e i socialisti approveranno il regolamento urbanistico nonostante il pessimo lavoro dell’amministrazione – conclude Casotti – lo modificheremo poi con la prossima amministrazione”. Insomma, lo strappo all’interno della maggioranza sembra sempre più ampio.

 

ore: 20:16 | 

comments powered by Disqus