ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

martedì, 10 ottobre, 2017

http://www.antenna3.tv/2017/10/10/la-commissione-regionale-di-garanzia-del-pd-toscano-ha-sospeso-dal-partito-i-dissidenti-segnalati-dal-comissario-gianni-anselmi-per-aver-corso-in-liste-avverse-alle-ultime-elezioni-comunali-di-carrara/

Mediavideo Antenna3

LA COMMISSIONE REGIONALE DI GARANZIA DEL PD TOSCANO HA SOSPESO DAL PARTITO I DISSIDENTI SEGNALATI DAL COMISSARIO GIANNI ANSELMI PER AVER CORSO IN LISTE AVVERSE ALLE ULTIME ELEZIONI COMUNALI DI CARRARA

di  Redazione web

Andrea Vannucci, Silvia Dell’Amico, Riccardo Valdettari, Dante Benedini, Riccardo Bertoloni, Fabrizio Marselli, Pierpaolo Delia, Carlo Boni, Alessandra Masetti, Valerio Menconi, Davide Poletti, Thomas Santi Cassani e Fiorella Fambrini. Sono loro i dissidenti sospesi dal Pd per essersi candidati alle ultime amministrative di carrara sotto l’egida di forze politiche e movimenti avversi ai democratici. Lo ha stabilito la commissione commissione regionale di garanzia del Pd Toscano che ha di fatto accolto il ricorso presentato presentato da Gianni Anselmi, commissario dell’unione comunale di Carrara. La decisione ovviamente ha suscitato subito la reazione dei diretti interessati. Tra i più duri Andrea Vannucci, uno dei protagonisti della rottura in via Groppini, designato candidato sindaco dall’assemblea comunale del Pd a gennaio e “rinnegato” dopo il commissariamento tanto da correre alla guida di una coalizione di centro sinistra alternativa ai democratici. «È un procedimento che è stato impostato come d’abitudine in quel partito. In pratica allontanano tutti quelli che criticano o contestano la loro linea solo per essere liberi di fare quello che vogliono» attacca l’ex democratico. Altrettanto dura Fiorella Fambrini, ex vicesindaco e militante del Pd, candidata alle ultime elezioni con Rinascita: «Apprendo oggi dai quotidiani locali che “i dissidenti di Carrara sono stati sospesi dal Pd. Ma io, già i primi di maggio, avevo inviato per raccomandata al segretario provinciale Cesare Leri la mia auto sospensione in forza delle vicissitudini interne» precisa Fambrini, sottolineando che nel suo caso la sospensione riguarda «un soggetto che si era auto sospeso in precedenza e volontariamente».

 

ore: 17:12 | 

comments powered by Disqus