ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

mercoledì, 21 giugno, 2017

http://www.antenna3.tv/2017/06/21/bonifiche-21-milioni-per-il-sin-di-massa-carrara-rossi-passo-avanti-per-la-reindustrializzazione/

Mediavideo Antenna3

Bonifiche, 21 milioni per il Sin di Massa-Carrara. Rossi: “Passo avanti per la reindustrializzazione”

di  Redazione web

Uno stanziamento di 21 milioni di euro dal Cipe per le bonifiche del Sin (Sito di interesse nazionale) di Massa-Carrara. Lo ha annunciato il Ministero dell’ambiente spiegando che la manovra rientra nel Piano operativo complessivo di interventi per la tutela del territorio e delle acque con particolare attenzione verso le aree interessate da procedure di infrazioni comunitarie e nelle aree in cui è stato accertato il maggior rischio sanitario e ambientale.

I 21 milioni di euro si andranno a aggiungere ai 3 già stanziati in precedenza: dunque 24 milioni complessivi che permetteranno di proseguire gli interventi previsti dall’accordo di programma sottoscritto da Regione e Ministero il 1 settembre 2016.

“Questa notizia – commenta il presidente Enrico Rossi – rappresenta certamente un passo avanti per l’attuazione dell’accordo di programma per la reindustrializzazione del Sin di Massa. Saranno così a disposizione le risorse necessarie per bonificare la falda, attuando la progettazione prevista nell’accordo stesso, in modo da recuperare all’attività economica aree oggi non utilizzate”.

Soddisfazione anche dell’assessore all’ambiente Federica Fratoni: “E’ positivo che anche per Massa-Carrara, così come per Piombino, il recupero e il rilancio di importanti poli produttivi passino prima di tutto dalla bonifica e dal risanamento ambientale”.

ore: 16:22 | 

comments powered by Disqus