ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

martedì, 13 giugno, 2017

http://www.antenna3.tv/2017/06/13/gioielliere-reagisce-a-rapina-muore-bandito-un-secondo-bandito-sarebbe-riuscito-a-fuggire-ed-e-ricercato/

Mediavideo Antenna3

Gioielliere reagisce a rapina, muore bandito Un secondo bandito sarebbe riuscito a fuggire ed è ricercato

di  Redazione web

E’ finita nel sangue una rapina in gioielleria a Pisa avvenuta nel tardo pomeriggio. Uno dei banditi è morto: a sparargli il titolare del negozio, Daniele Ferretti, 69 anni. E’ accaduto in via Battelli, a ridosso del centro della città. In fuga almeno un altro malvivente, forse due, che avrebbero preso parte al colpo. Da quanto emerso, in base alle testimonianze finora raccolte, i rapinatori sarebbero stati armati con una pistola: al momento non è chiaro se fosse un’arma giocattolo o vera. Non è la prima volta che il negozio viene preso di mira dai rapinatori: nel 1999 Ferretti era stato anche accoltellato da malviventi, finendo in prognosi riservata. In azione nel negozio, che sull’insegna ha il nome del titolare che ha sparato, sarebbero entrati in due con un probabile complice che faceva il palo all’esterno. All’interno si trovava invece il gioielliere insieme alla moglie. Non chiara al momento la dinamica di quanto accaduto, se c’è stata una colluttazione, se il negoziante è intervenuto a difesa della moglie o cosa. Fatto è che Ferretti ha reagito e sparato con la pistola che deteneva regolarmente, ferendo a morte uno dei rapinatori. In fuga dal negozio l’altro rapinatore, allontanatosi a piedi.

Trovata auto dei banditi  – Una Fiat Panda grigia metallizzata è stata portata via da un carro attrezzi dopo essere stata individuata dai carabinieri in un parcheggio a Pisa antistante la gioielleria di Daniele Ferretti. I militari hanno accertato che si tratta dell’auto utilizzata dai malviventi per raggiungere via Battelli, dove si trova la gioielleria. La macchina, targata Asti, risulta essere stata rubata. Il veicolo sarà ora sottoposto ad analisi scientifiche per cercare di recuperare reperti utili all’identificazione del bandito rimasto ucciso e dei suoi complici.

Salvini, gioielliere ha ucciso ladro? Ha fatto bene  – “Pisa, poco fa un gioielliere reagisce all’ennesima rapina, spara e uccide uno dei ladri. Solidarietà a Daniele, lavoratore di 69 anni: ha fatto bene!” Così Matteo Salvini, segretario della Lega su Facebook.

ore: 22:58 | 

comments powered by Disqus