ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

lunedì, 29 maggio, 2017

http://www.antenna3.tv/2017/05/29/spiagge-rimosse-750-tonnellate-di-lavarone-maxi-intervento-di-pulizia-sul-litorale-il-comune-investe-60mila-euro-nelloperazione/

Mediavideo Antenna3

Spiagge: Rimosse 750 tonnellate di lavarone, maxi intervento di pulizia sul litorale. Il Comune investe 60mila euro nell’operazione

di  Redazione web

Buona la prima. Il litorale di Pietrasanta, affollatissimo nell’ultimo fine settimana, si è presentato a residenti e turisti nelle condizioni migliori. Merito del maxi intervento di pulizia che, a ridosso del week end, è stato portato a termine dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Massimo Mallegni in collaborazione con il Consorzio Mare Versilia. Nella notte tra giovedì e venerdì scorsi sono state rimosse oltre 750 tonnellate di lavarone PIETRASANTA lavarone dopo-1 PIETRASANTA lavarone ruspe-2spiaggiato. Sono stati recuperati anche plastica, bottiglie e altri materiali inquinanti. Nell’operazione, coordinata dal vicesindaco Daniele Mazzoni, l’amministrazione ha investito 60mila euro. “Abbiamo voluto farci trovare preparati a questo avvio di stagione – spiega Mazzoni – Le risorse impiegate sono servite per presentare ai bagnanti una Marina accogliente e curata, nel pieno rispetto dell’ambiente e della bandiera blu che ci viene riconosciuta. Il turismo balneare è il nostro biglietto da visita e vogliamo difendere la vocazione ricettiva del nostro territorio”.

 

I tanti frequentatori del litorale hanno goduto di una battigia pulita, da cartolina, a prova di passeggiate e di selfie in vacanza. Il problema del lavarone, frequentissimo d’inverno, può presentarsi anche d’estate e l’amministrazione è pronta a correre ai ripari: “Speriamo che non arrivino altre ondate di rifiuti rigettati dal mare – dice Mazzoni – ma, se dovesse capitare, garantiremo un intervento tempestivo. Siamo una città turistica di primo piano nel panorama nazionale, la nostra economia è legata a doppio filo al mare, far trovare il litorale in ordine è fondamentale per tutelare la nostra immagine”.

ore: 23:40 | 

comments powered by Disqus